FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Boeri: “Lukaku non era da vendere. Che fine fanno questi soldi?”

COMO, ITALY - AUGUST 05: Romelu Lukaku of FC Internazionale looks on during the FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center at Appiano Gentile on August 05, 2021 in Como, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

L'architetto illustra il suo punto di vista al Corsera

Redazione FcInterNews

Stefano Boeri, architetto di fama mondiale e grande tifoso interista, analizza in tre concetti il sentimento che prova in questo momento pensando all'addio di Lukaku. "Tre cose da dire - spiega al Corriere della Sera -. La prima è che dal punto di vista dell’indotto, dell’immagine e del ritorno economico sul lungo periodo, Lukaku non era da vendere. La sua cessione crea un deficit di immagine che si ripercuoterà su altri aspetti della gestione del club; la seconda è che, viste le cifre, la sua cessione è comprensibile: sono tanti soldi, visto che altre società in difficoltà hanno venduto, senza incamerare queste cifre. Un incasso così alto rappresenta un’iniezione di liquidità importante per il club. Terza cosa: quanti sono e che fine faranno questi soldi? L’azionariato popolare apre una via ai tifosi di tutte le squadre. Difficile che si arrivi ai 300-350 milioni di euro necessari alla gestione dell’Inter, ma forse si riuscirà a portare rappresentanti in consiglio. Marotta? Chi lo critica non ha capito la situazione».

tutte le notizie di