FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Bergomi: “Col Bologna gara sentita. L’Inter deve stare attenta”

Bergomi: “Col Bologna gara sentita. L’Inter deve stare attenta”

Il commento dell'ex capitano nerazzurro

Egle Patané

A poco più di ventiquattro ore dalla sfida tra Bologna e Inter, Beppe Bergomi ha presentato la sfida che attende i nerazzurri partendo da un tuffo nel passato: "Io me le ricordo bene le sfide al Dall’Ara. C’è sempre un clima carico quando arriva l’Inter, è una rivalità molto forte e sentita, forse eredità dei duelli magici degli anni 60’” ha detto a 'Il Resto del Carlino. "Nel calcio non è mai tutto già scritto. Anzi, in emergenza, tante volte chi entra dà il massimo, tira fuori quel qualcosa in più. I nerazzurri devono diffidare del Bologna, fare una gara molto attenta".

Su Arnautovic:

"È un giocatore che ho seguito molto. All’Europeo contro l’Italia fece una gara straordinaria, mettendo in grossa difficoltà la difesa azzurra. Credo che nel Bologna stia dando quel qualcosa in più che là davanti mancava: Palacio è un attaccante fantastico ma diverso. L’austriaco per fisicità e qualità tecniche sta facendo bene".

Sul Bologna:

"Il Bologna è diverso dagli ultimi anni, è una squadra più strutturata. Ma ci sono dei valori e andarti a scontrare per l’Europa con le prime 6 là davanti più la Fiorentina diventa dura. Nel girone di ritorno, poi, i valori vengono sempre fuori, difficile ci siano grandi sorprese".

tutte le notizie di