FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Bagni: “L’Inter ha strameritato, ma il sogno del Napoli non è finito”

Bagni: “L’Inter ha strameritato, ma il sogno del Napoli non è finito”

L'analisi dell'ex centrocampista ai microfoni di Radio Rai

Redazione FcInterNews

Tocca a Salvatore Bagni commentare Inter-Napoli di ieri sera. Ai microfoni di Radio Anch'io Lo Sport, l'ex centrocampista non nasconde per chi ha parteggiato. "Da tifoso del Napoli dico che ci hanno tolto il palleggio, il possesso. Nei primi 65' l'Inter ha strameritato, ha giocato a ritmi altissimi, con qualità e ci ha messo in difficoltà. Le altre due che ci avevano messo in difficoltà erano state il Torino e il Verona, due squadre aggressive. Poi per la qualità che ha il Napoli, in qualsiasi situazione, anche in una giornata negativa le occasioni per segnare le può trovare. Come è successo".

La lotta scudetto resta apertissima e i partenopei sono ancora in vetta. "Il sogno non è finito, il Napoli è primo, ma alla prima sconfitta qualche dubbio ti può venire. A me di Spalletti è piaciuto subito che non si è mai nascosto. Ha proseguito il lavoro di Gattuso, che lo scorso anno ha fatto 43 punti nel girone di ritorno. Osimhen è stato determinante fino ad ora insieme ad Anguissa. Il Napoli può giocare libero di testa perché la zona Champions l'ha praticamente già conquistata. Purtroppo in queste due stagioni è stato sfortunato con gli infortuni, ma ha fatto vedere il reale valore del giocatore".

Capitolo Insigne, Bagni una speranza. "Insigne farebbe di tutto per rimanere a Napoli, lo sanno tutti. Ama i colori, la maglia, la città. Poi c'è un contratto, dobbiamo metterci nei suoi panni. In questi tre anni è cresciuto tecnicamente ma anche dal punto di vista della personalità. E' un leader della squadra come forse non era riuscito a fare prima. Spero per lui e la città che si possa trovare una quadra, non sarà così semplice.

tutte le notizie di