FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Agbonlahor: “Young mi ha raccontato di Conte. Con lui è una corsa senza sosta”

BIRMINGHAM, ENGLAND - MARCH 26: Gabriel Agbonlahor attends The Pride of Birmingham Awards, in partnership with TSB at University of Birmingham on March 26, 2019 in Birmingham, United Kingdom. (Photo by Jeff Spicer/Getty Images)

La leggenda dell'Aston Villa parla di Antonio Conte svelando un racconto di Ashley Young sull'ex allenatore nerazzurro

Egle Patané

Un ko pesante e difficile da mandar giù quello incassato dallo United contro il Liverpool, risultato che ha messo in posizione piuttosto scomoda Ole Gunnar Solskjær, non più solido sulla panchina dei Red Devils, dove al contrario potrebbe finire l'ex interista Antonio Conte. È il nome del comandante di Lecce quello più quotato per i tabloid inglesi per l'eventuale sostituzione del norvegese. A parlare di tale ipotesi è la leggenda dell'Aston Villa, Gabriel Agbonlahor che parlando dell'ex allenatore interista racconta ciò che ha detto di lui Ashley Young. "Corsa senza sosta. Ogni giorno in allenamento corri, corri, corri" ha detto l'ex capitano dello United oggi al 'the villans'.

"Se non puoi correre, non giocherai nelle sue squadre. Quindi penso che lui sia ciò di cui quella squadra ha bisogno. È qualcuno che entra e dice che se non stai facendo quello che vuole lui e come gli è stato detto, sei fuori. Non importa se è Ronaldo, se è Greenwood o Pogba. Se non stai facendo quello che vuole lui e non stai lavorando sodo, andrai a sederti con lui" ha continuato il capocannoniere in assoluto dell'Aston Villa.

 

(Fonte: TalkSport)

tutte le notizie di