FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

moviola

Roma-Inter, la moviola – Per Di Bello un’unica pecca: il giallo a Barella

ROME, ITALY - DECEMBER 04:  Marcelo Brozovic of FC Internazionale in action during the Serie A match between AS Roma v FC Internazionale at Stadio Olimpico on December 04, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Il direttore di gara brindisino controlla bene il match: pochi errori per lui e la sua squadra

Redazione FcInterNews

Il designatore arbitrale Gianluca Rocchi ha scelto pere la terza volta consecutiva Marco Di Bello per dirigere Roma-Inter. L'arbitro brindisino è stato assistito da Palermo e Perrotti con Camplone chiamato ad eseguire il compito di quarto uomo. In sala Var Davide Massa di Imperia, assistito da Alassio. Nel complesso, prestazione positiva dell'arbitro e della sua squadra, con pochi errori e il pieno controllo del match. Ecco di seguito gli episodi da moviola principali:

2' - Contatto sulla trequarti nerazzurra ai danni di Zaniolo che crolla a terra, ma l'arbitro lo punisce per uno stop di braccio precedente con cui si aggiusta il pallone. Bravo, è corretto.

19' - Contatto nell'area della Roma tra Barella e Veretout, con un timido accenno di protesta nerazzurra. Di Bello lascia correre poi su segnalazione di Perrotti ferma il gioco per offside di Dumfries una frazione di secondo prima. Bravo l'assistente, l'olandese è appena oltre la linea.

37' - Cartellino giallo per Ibanez, che in corsa rifila da dietro un lieve pestone a Correa lanciato in contropiede. Sanzione corretta.

42' - Zaniolo reclama un corner in un confronto sul pallone con Perisic, ma l'assistente segnala rimessa dal fondo. Errore, l'ultimo a toccare il pallone è il croato.

Al fischio finale del primo tempo, scaramuccia per fortuna solo verbale tra Calhanoglu e Cristante. Di Bello osserva e non interviene, lasciando che i compagni allontanino i due protagonisti del battibecco. Saggia decisione.

46' - Neanche un minuto di gioco nella ripresa e arriva il cartellino giallo per Barella, reo di aver alzato troppo la gamba e colpito al volto Kumbulla. L'arbitro non ha dubbi, ma in realtà il nerazzurro non tocca l'avversario: ammonizione esagerata.

58' - Assolutamente regolare l'intervento di Smalling al limite dell'area su Correa, con conseguente tentativo (fallito) di contropiede giallorosso. Il difensore tocca il pallone in modo pulito, peccato che nella fattispecie l'argentino si faccia male al muscolo.

63' - Tackle duro da dietro di Mancini su Sanchez all'altezza della linea laterale: il direttore di gara non ha dubbi ed estrae il cartellino giallo. Giusto.

75' - Cartellino giallo di frustrazione per Zaniolo, che trattiene per il braccio vistosamente Brozovic dopo che il croato gli ha nascosto il pallone. Di Bello non può esimersi.

78' - Dopo un errore di Skriniar in piena area di rigore Handanovic esce a valanga su Zaniolo allontanando il pallone con i pugni. Il giallorosso ha la peggio e rimane a terra, ma l'uscita del portiere sloveno è puntuale e pulita.

tutte le notizie di