La Lega Serie A ha designato Valeri come arbitro di Fiorentina-Inter, anticipo della prima giornata del girone di ritorno. I suoi assistenti sono stati Giallatini Dobosz, quarto uomo Pasqua. Il VAR è stato affidato a Fabbri, con assistente La Penna. E' stata una partita corretta e seppur agonisticamente impegnativa, mai sopra le righe. Sono pochi gli episodi in cui Valeri è stato chiamato in causa, ancora meno gli episodi dubbi:

10’ - In un disimpegno difensivo, Pezzella spazza il pallone, ma Borja Valero nel tentativo di intercettare interviene col piede a martello, tocca l’argentino e viene ammonito. Decisione severa, ma che ci può stare.

55’ - Calcio di punizione dalla trequarti battuta da Cancelo. Icardi parte in posizione regolare. Il var accerta e il gol dell’argentino viene giustamente convalidato.

86’ - Chiesa va in contrasto con Santon e va giù in area senza che venga nemmeno sfiorato. Il calciatore viola chiede rigore, ma andrebbe ammonito per simulazione.

 

Sezione: Moviola / Data: Sab 6 Gennaio 2018 alle 00:30
Autore: Fabrizio Longo / Twitter: @fabriziolongo11
Vedi letture
Print