FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

l avversario

Verona, Di Francesco: “L’Inter è la più forte. Dzeko da bollino rosso”

VERONA, ITALY - AUGUST 21: Eusebio Di Francesco head coach of Hellas Verona gestures during the Serie A match between Hellas Verona FC v US Sassuolo at Stadio Marcantonio Bentegodi on August 21, 2021 in Verona, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il tecnico degli scaligeri accoglie il neo acquisto Giovanni Simeone: "Domani è a disposizione, ma difficilmente dal primo minuto"

Christian Liotta

Conferenza stampa oggi per Eusebio Di Francesco, allenatore dell'Hellas Verona, che presenta la gara di domani sera contro l'Inter: "Loro i più forti? Una delle più forti, se non la più forte. Con il Genoa hanno dimostrato grande forza mentale: mi hanno dato la sensazione di essere più liberi in determinati movimenti. È andato via Romelu Lukaku, ma è arrivato Edin Dzeko: è uno da 'bollino rosso', sa essere finalizzatore, magari meno cecchino di altri ma più regista avanzato". Per la sfida ai campioni d'Italia, la parola d'ordine è una sola: "Massima fiducia. È importante nel nostro lavoro: dobbiamo averla, al di là dell'avversario. Più si è impauriti peggio è: bisogna avere i timori giusti, affrontare l'Inter con l'umiltà, ma senza paura".

Il tecnico scaligero conferma che avrà a disposizione il nuovo arrivato Giovanni Simeone: "Sono felice per Giovanni: credo sposi appieno la mentalità di questa squadra. È combattivo, tenace, potrà darci una grande mano. È venuto con grande entusiasmo, sarà a disposizione domani anche se sarà difficile proporlo dal primo minuto".

Riguardo alla formazione: "Ilic partirà dall'inizio, insieme a uno tra Hongla Tameze. Potrei cambiare qualcosa in difesa mentre in porta devo ancora decidere tra Pandur Montipò. Per domani, inoltre, recupero Faraoni e in più c'è anche Sutalo, appena arrivato. Sono tutti a disposizione e ho quindi tutte le alternative".

tutte le notizie di