FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

l avversario

UYL, Bacik (Zilina): “Inter avversario prestigioso. Poi lì gioca il nostro Skriniar”

Il direttore dell'Academy del club slovacco: "Non vediamo l'ora, faremo di tutto per essere pronti al 100% a febbraio"

Mattia Zangari

La sfida affascinante che metterà di fronte lo Zilina all'Inter Primavera per i playoff della Youth League che regalano un posto agli ottavi ha soddisfatto in pieno le aspettative di Jaroslav Bačík, direttore dell'Academy del club slovacco: "Volevamo un avversario prestigioso, e l'Inter lo è sicuramente - ha detto a margine del sorteggio di Nyon -. In questa fase della Youth League non si tratta neanche di desiderare un avversario facile, in più l'Inter ha un significato particolare perché lì gioca un nostro ex giocatore come Milan Škriniar. Non vediamo l'ora di confrontarci con gli italiani dopo che li abbiamo sfidati nel 2017 nella gara di preparazione delle categorie U17. Successivamente, anche nel 2019, dove siamo stati nuovamente a un torneo in Italia. È interessante che la squadra dei 2003 si sia incontrata lì nell'allora categoria Under 17 con Chivu in panchina".

Tornando alla sfida che andrà in scena l'8 o il 9 febbraio, per Bacik il fatto di giocare sul sintetico non sarà un fattore determinante: "Secondo noi non avrà un ruolo significativo. Questi grandi club sono abituati a viaggiare, a giocare ovunque. Non vediamo l'ora che arrivi il match, ma non credo che avremo un vantaggio da questo punto di vista. Faremo di tutto per assicurarci di essere pronti al 100% a febbraio".

tutte le notizie di