In casa Spal, la regola numero uno è non abbattersi dopo aver raccolto zero punti nelle ultime quattro partite. Anche perché, la sensazione diffusa nel gruppo di Leonardo Semplici è che la maggior parte delle sconfitte arrivate nelle ultime tre settimane siano da derubricare come immeritate. E' quanto sostiene Pasquale Schiattarella, centrocampista degli estensi, che in conferenza stampa ripercorre così le tappe della crisi: "Non dobbiamo esaltarci dopo le vittorie, né deprimerci dopo le sconfitte - riporta Lospallino.com -. Dobbiamo solo volare bassi ed essere umili, solo così potremo farcela. Quello che so è che con le squadre alla pari abbiamo lottato e abbiamo vinto, con quelle superiori ci abbiamo provato, facendo bene. La Sampdoria ultimamente non era mai stata così in difficoltà, l’Atalanta l’abbiamo messa sotto come nessuno negli ultimi mesi; l’Inter praticamente non l’ha mai vista, pur riuscendo a vincere la partita. Per cui io credo sia il caso di essere fiduciosi e continuare così. Con molta serenità e lucidità". 

VIDEO - CASSANO TORNA IN CAMPO, IL FIGLIO LO INCITA E LUI DISTRIBUISCE ASSIST AL BACIO

Sezione: L'avversario / Data: Gio 11 Ottobre 2018 alle 17:12 / articolo letto 9786 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari