FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

l avversario

Sheriff, Yakhshiboev: “Pronti fisicamente e mentalmente per l’Inter”

Sheriff, Yakhshiboev: “Pronti fisicamente e mentalmente per l’Inter”

L'attaccante dei moldavi: "Giocare in Serie A? Molti giocatori sognano di arrivarci"

Christian Liotta

Domani non sarà della partita a causa di un infortunio. Nonostante ciò, Jasur Yakhshiboev, attaccante uzbeko dello Sheriff Tiraspol, presenta per Calciomercato.it la gara contro l'Inter, terzo match del girone di Champions League: "Sarà una partita dura, come tutte quelle della Champions League. Ma siamo pronti mentalmente e fisicamente, poi vedremo cosa dirà il campo".

Yakhshiboev si esprime anche sull'eventualità di giocare un giorno in Italia: "A dire il vero non penso a cosa succederà nel mio prossimo futuro. Tutti i miei pensieri al momento sono focalizzati sullo Sheriff, sull’aiutare la squadra il più possibile per ottenere risultati ancor più impressionanti nella fase a gironi. A proposito della Serie A, posso dire che è uno dei campionati più seguiti al mondo e molti giocatori sognano di arrivarci. Il mio compito è fare il massimo in campo, il resto lo lascio ai mie agenti. Se preferisco una squadra in particolare? Vorrei tenere questa informazione solo per me. Come ho detto, il campionato italiano è formidabile e se sono abbastanza bravo tutto è possibile…”.