FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

l avversario

Shakhtar, Marlon: “L’Inter può rivincere lo Scudetto. Poi ha i suoi punti deboli”

Il difensore degli ucraini: "Tra la squadra di Inzaghi e quella di Conte ci sono differenze, anche se minime"

Christian Liotta

A poche ore dalla sfida contro l'Inter, il difensore dello Shakhtar Donetsk Marlon ha presentato il match ai microfoni di Goal.com. Partendo dall'analisi della squadra di Simone Inzaghi: "Ho percepito che ci sono differenze, ma sono poche. Certamente Romelu Lukaku sposta gli equilibri di una squadra così come Edin Dzeko, che però si sta ancora ambientando all’Inter. Il bosniaco è un giocatore fortissimo, che può sicuramente sostituire Lukaku. Però credo che Lukaku faccia tutta la differenza e se da una parte non cambia tanto a livello tattico dall'altra la differenza sta proprio a livello individuale e si riflette sulla squadra".

Come cambia la tua preparazione alla partita sapendo di affrontare Dzeko e non Lukaku?

"Io preparo la partita nello stesso modo. Indipendentemente da contro chi gioco, scendo in campo nella stessa maniera e con la stessa motivazione. Solo così riesco ad essere costante nel rendimento, che è la cosa più importante secondo me per un giocatore. Provo sempre ad allenarmi e prepararmi bene, indipendentemente da chi sia l’avversario".

L’Inter può confermarsi in testa al campionato dopo lo Scudetto della passata stagione?

"Sicuramente! Hanno giocatori fortissimi e hanno un grande allenatore. Certamente possono vincere di nuovo lo scudetto. Punti deboli? Certo che ce l’hanno, come tutte le squadre. Quali sono noi lo sappiamo ma non li dirò…"

tutte le notizie di