FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

l avversario

Real, Benzema: “Lotteremo per vincere la Champions. Mbappé? Penso all’Inter”

Real, Benzema: “Lotteremo per vincere la Champions. Mbappé? Penso all’Inter”

L'attaccante dei Blancos parla in conferenza stampa per presentare Inter-Real Madrid

Stefano Bertocchi

È Karim Benzema il giocatore del Real Madrid seduto al fianco di Ancelotti nella sala stampa di San Siro alla vigilia di Inter-Real Madrid. L'attaccante francese rompe il ghiaccio rispondendo alla domanda sulla 'Karim-dipendenza' e sul Pallone d'Oro: "Siamo una squadra molto forte, io cerco sempre di aiutare i miei compagni con assist e gol ma alla fine dobbiamo sempre vincere qualcosa a livello di squadra. Il Pallone d'Oro è il sogno di tutti i giocatori e ovviamente anche il mio, ma l'importante è ciò che faccio con i miei compagni, voglio vincere titoli".

Cosa pensi delle voci su Mbappé?

"Credo che se ne sia parlato tanto, sappiamo che giocatore è. Adesso concentriamoci sulla gara di domani".

Cosa cambia tra il giocare con Bale e Vinicius? Il tridente di oggi può ricordare la BBC?

"Non saprei, sono altri sistemi. Con Ronaldo e Bale furono anni di tanti gol: un trio che verrà ricordato nel calcio. Vinicius e Hazard sono grandi giocatori, vogliamo fare bene per aiutare la squadra a vincere. Vinicius è un giocatore forte, è cresciuto e in questo inizio di campionato sta segnando tanto. Sono sempre al suo fianco e ci parlo, poi se gli do qualche consiglio perché è un giocatore top".

Sulla fasciatura al dito:

"C'è stata un'operazione, non c'è tempo per farne un'altra e vado avanti con la fasciatura".

Pensi che il Real Madrid non abbia la giusta attenzione fra i favoriti della Champions?

"La Champions è la più competizione più importante, quella con la maggior pressione. Nel calcio di oggi ogni squadra può vincere: non ci sono favoriti in campo, solo fuori. Noi lotteremo per vincere questa Champions".

È passato un anno dal quel battibecco con Mendy su Vinicius.

"Quello che mi importa ora è che Vinicius stia bene in campo e segni. Domani c'è una partita importante e spero faccia una grande gara".

È un girone pazzo come l'anno scorso, cosa avete imparato?

"La Champions è speciale, tutti vogliono vincere. Dobbiamo dimostrare di meritarcela, guardiamo solo a noi stessi".

tutte le notizie di