L'Empoli ci crede, i suoi tifosi anche: a San Siro arriveranno in 500, ma non si esclude un incremento di presenze in vista di quella che sarà una sorta di finale. "Un numero importante per una realtà come quella empolese - spiega la Gazzetta dello Sport -. Vorranno assistere a una gara che, comunque andrà, sarà un momento storico della società del presidente Corsi. Due occhi sul campo, contro l’Inter dell’ex Spalletti, e un orecchio a Firenze, dove la Fiorentina dell’ex Montella affronta il Genoa. Nel frattempo Andreazzoli ha ripreso ieri la preparazione. Sicuramente sarà assente Krunic, fermo dalla rifinitura pre-Torino. Per il centrocampista c’è una lesione muscolare all’adduttore destro che gli sta farà saltare la gara più importante dell’anno. Una vera finale. Acquah e Caputo si allenano a parte ma dovrebbero comunque essere in campo dall’inizio".

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - HELINHO: UN TIRO MANCINO CHE RICORDA ADRIANO, E' DEL SAN PAOLO IL MILLENNIAL DEL MOMENTO

Sezione: L'avversario / Data: Mer 22 Maggio 2019 alle 11:26 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print