l avversario

Empoli, Andreazzoli a Sky: “Con l’Inter non col piglio della vittima sacrificale”

Empoli, Andreazzoli a Sky: “Con l’Inter non col piglio della vittima sacrificale”

Il tecnico dei toscani: "Faremo del nostro meglio, cercando di limitare la forza dell'avversario, per quanto possibile"

Mattia Zangari

"Faremo del nostro meglio, cercando di limitare la forza dell'avversario, per quanto possibile. Sicuramente non col piglio della vittima sacrificale, come facciamo sempre. L'Inter è molto forte". Lo ha detto Aurelio Andreazzoli, tecnico dell'Empoli, parlando a Sky Sport a pochi minuti dal kick-off della sfida del Castellani.

Perché questo gap tra i punti fatti in casa e in trasferta?

"Non saprei risponderti, l'interpretazione è sempre la solita, non ci sono delle differenze. Magari cambia qualcosa in quello che propongono gli avversari".

Sarà il solito Empoli?

"Noi tenteremo di essere il solito Empoli, considerando le varie peculiarità. Al di la delle attenzioni, poi ci sono le interpretazioni dei giocatori, come riusciremo a controbattere l'Inter".

tutte le notizie di