FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

l avversario

Andreazzoli a DAZN: “Anche mio nipote di 4 anni vede quel rigore”

Andreazzoli a DAZN: “Anche mio nipote di 4 anni vede quel rigore”

Le parole dell'allenatore dopo la sconfitta rimediata contro l'Inter

Raffaele Caruso

Nel post partita di Empoli-Inter, Andreazzoli si è concesso ai microfoni di DAZN per commentare la sfida del Castellani, vinta per 0-2 dai nerazzurri.

Si è arrabbiato per il calcio di rigore non concesso nel primo tempo?

"Non mi sono mai arrabbiato con nessuno, ho partecipato molto alla partita perché era doveroso. Non ce l'ho con nessuno, ma quando sono tornato nello spogliatoio e ho visto quest'episodio (D'Ambrosio su Bajrami, ndr) sono rimasto dispiaciuto. Io solitamente accetto tutto quello che vedo dal campo, sono andato a parlare con gli arbitri che stimo. Ci sono dei mezzi che dovrebbero dare oggettività alle cose: perché gli arbitri non sono stati aiutati stasera? Che sta fare a Valeri lì al Var? Come è possibile non vedere un rigore così, anche mio nipote di 4 anni lo vede. Sto parlando dell'arbitro seduto nella sala Var, non di quelli in campo. Accetto le decisioni ma non questa, presa a tavolino, dietro uno schermo. Mi sono meravigliato, con tutti i mezzi che abbiamo? Non va bene così. Le gare devono essere oggettive e gli arbitri vanno aiutati. Var a chiamata? Non cambia niente, comunque loro lo hanno visto l'episodio".

 

 

 

tutte le notizie di