L'Inter Primavera, grazie alla vittoria d'oro conquistata contro il Cagliari, si mette in tasca la qualificazione agli ottavi della 71esima edizione della Viareggio Cup. I campioni in carica nerazzurri, dopo il tiepido 1-1 conquistato in rimonta nella gara inaugurale contro il Braga, fanno bottino pieno trascinati dai gol di Samuele Mulattieri e Michael Ntube e si proiettano ufficiosamente verso la fase a eliminazione diretta del torneo Carnevale. Per ottenere il pass, infatti, basterà ottenere un pari contro i modesti australiani dell'Apia Leichhardt nell'ultima gara del girone 1, dove Nolan e compagni comandano a quota quattro punti assieme ai portoghesi. 

INTER-CAGLIARI 2-0
Marcatori: 6' st Mulattieri, 43' st Ntube

INTER: 1 Pozzer; 2 Grassini, 4 Nolan (C), 6 Rizzo, 3 Corrado; 14 Ballabio, 5 Roric (45' st Demirovic 24), 20 Burgio; 7 Persyn (17' Ntube 13), 9 Vergani (40' st Gianelli 15), 11 Mulattieri. A disposizione:  12 Stankovic, 21 Dekic, 16 Attys, 17 Rossi, 18 Colidio, 19 Colombini, 23 Van Den Eynden,  27 Serpe
Allenatore: Armando Madonna. 

CAGLIARI: 12 Daga, 2 Kouadio, 16 Porru, 27 Boccia, 8 Ladinetti, 4 Carboni, 22 Lella (23' st Contini 18), 10 Lombardi, 17 Gagliano (1' st Verde 21), 7 Marigosu, 9 Doratiotto. A disposizione: 1 Cabras, 20 Albini, 13 Cadili, 6 Peressutti, 25 Pici, 11 Dore, 19 Kanyamuna, 23 Cannas
Allenatore: Massimiliano Canzi. 

Ammoniti: Ladinetti (9' st), Lella (13' st), Rizzo (14' st), Roric (26' st), Vergani (38' st), Lombardi (38' st)
Recupero: 1' - 4'
Arbitro: Giuseppe Vingo (sez. Pisa)
Assistenti: Venuti e Pansardi

RIVIVI IL LIVE -

93' - Game over allo Stadio Comunale di Altopascio! Mulattieri e Ntube lanciano l'Inter: 2-0 al Cagliari e prima vittoria alla Viareggio Cup. 

91' - Ribaltamento di fronte dell'Inter! Gianelli calcia da fuori e costringe Daga alla parata in tuffo.

91' - Rischio per l'Inter! Nolan tocca all'indietro di testa, Pozzer evita l'autorete.

88' - RADDOPPIO DELL'INTER! Ha segnato Ntube! Punizione da posizione defilata per i nerazzurri, con il pallone spiove nel cuore dell'area di rigore, dove il centrale è il più lesto di tutti e risolve in mischia. 

81' - Tentativo da fuori area di Ladinetti, pochi problemi per Pozzer, che osserva il pallone perdersi sul fondo.

80' - Si fa vedere Vegani: riceve al limite dell'area, si gira e calcia in porta. Il pallone si perde a lato di pochissimo.

74' - Ora il Cagliari aumenta la pressione. Due occasioni in rapida successione per gli uomini di Canzi, che non sono riusciti ad affondare il colpo.

70'  - Siamo entrati negli ultimi 20' di gara.

64' - Ci prova ancora l'Inter. E' Mulattieri il più pericoloso in questo frangente: volata palla al piede sulla corsia mancina, tiro in porta con cui trova solamente l'esterno della rete.

62' - Si fa attendere ma arriva la risposta della compagine sarda. Ladinetti ci prova su punizione, ma colpisce la barriera. Sulla ribattuta, Kouadio libera il destro, andando lontano dall'obiettivo principale.

51' - LA SBLOCCA L'INTER CON MULATTIERI! Cross scodellato in area verso il rinvio difettoso della difesa del Cagliari, irrompe Mulattieri che si coordina in un amen e la mette al sette. 

20.38 - Ripartiti, via al secondo tempo!

20:25 - Più Cagliari che Inter al termine dei primi 45' di gioco allo stadio Comunale di Altopascio. Gli uomini di Max Canzi sono apparsi più determinati nel cercare il vantaggio. Tra i rossoblù è apparso particolarmente sugli scudi Doratiotto, al tiro in più di una occasione ma sempre neutralizzato da un ottimo Pozzer. I nerazzurri hanno faticato a costuire occasioni da gol degne di questo nome. L'unico squillo del primo tempo dei ragazzi di Madonna rimane il tiro-cross di Rizzo, su cui Daga si è fatto trovare pronto.

45' - Si chiude senza recupero il primo tempo di Inter e Cagliari. Il risultato al termine è fermo sullo 0-0.

45' - Ancora Cagliari: si fa vedere Lella, il cui tentativo di rovesciata di spegne di poco a lato rispetto alla porta di Pozzer. I sardi chiudono avanti il primo tempo.

43' - Due giri di orologio più recupero al termine di questa prima frazione di gioco. Risultato ancora inchiodato sullo 0-0.

36' -  Azione corale di pregevole fattura da parte del Cagliari. Carboni lancia lungo verso Galgano che di testa appoggia al limite per Doratiotto: sul suo tiro ancora una volta è puntuale la risposta di Pozzer.

30' - Tiro-cross improvviso di Rizzo, Daga è attento e respinge di pugno.

23' - Doratiotto ci prova col destro, Pozzer blocca in presa comoda il pallone, che arriva dalle sue parti debole dopo un rimbalzo sul terreno di gioco.

13' - Corner per il Cagliari: Boccia sciupa una ottima occasione, mandando a lato di testa. Il giocatore sardo aveva colpito completamente solo in mezzo all'area di rigore.

11' - Sgroppata di Persyn sulla destra, cross in mezzo allontanato dalla difesa sarda.

5' - Pozzer sbaglia e serve involontariamente Doratiotto: il tentativo del giocatore sardo viene respinto con una prodezza dello stesso portierino nerazzurro.

4′ - Si fa vedere anche il Cagliari con la onclusione di Lombardi da fuori, in contro balzo: Pozzer alza in corner. 

2' - Inter subito pericolosa! Burgio calcia dalla distanza dopo un flipper in area: pallone deviato in corner.

1' - Partiti, via a Inter-cagliari! Cup.

Dopo l'1-1 strappato in rimonta contro il Braga nella gara inaugurale della Viareggio Cup, l'Inter Primavera di Armando Madonna scende in campo sul sintetico dello Stadio Comunale di Altopascio per sfidare il Cagliari, attualmente secondo nel girone 1 a quota tre punti grazie al facile successo ottenuto all'esordio contro gli australiani dell'APIA Leichhard. Battuti, nel pomeriggio, dai portoghesi con un netto 4-0. 

LE FORMAZIONI UFFICIALI: 
INTER: 1 Pozzer; 2 Grassini, 4 Nolan (C), 6 Rizzo, 3 Corrado; 14 Ballabio, 5 Roric, 20 Burgio; 7 Persyn, 9 Vergani, 11 Mulattieri. 
A disposizione: 12 Stankovic, 21 Dekic, 13 Ntube, 15 Gianelli, 16 Attys, 17 Rossi, 18 Colidio, 19 Colombini, 23 Van Den Eynden, 24 Demirovic, 27 Serpe. Allenatore: Armando Madonna. 

CAGLIARI: 1 Daga, 2 Kouadio, 3 Porru, 4 Boccia, 5 Ladinetti, 6 Carboni, 7 Lella, 8 Lombardi, 9 Gagliano, 10 Marigosu, 11 Doratiotto
A disposizione: 12 Cabras, 13 Albini, 14 Cadili, 15 Peressutti, 16 Pici, 17 Dore, 18 Kanyamuna, 19 Cannas, 20 Contini, 21 Verde
Allenatore: Massimiliano Canzi. 

VIDEO - SEGNA SEMPRE GABIGOL: MANCINO POTENTE, 3-1 FLAMENGO

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 13 Marzo 2019 alle 21:23 / articolo letto 47898 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari