FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

L’Inter ha il Tucu magico: Correa entra e schianta il Verona con una doppietta, finisce 3-1

VERONA, ITALY - AUGUST 27: Joaquin Correa of FC Internazionale celebrates his goal with his team-mates during the Serie A match between Hellas Verona and FC Internazionale at Stadio Marcantonio Bentegodi on August 27, 2021 in Verona, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Basta poco al Tucu per conquistare l'Inter: entra per Lautaro e decide il match del Bentegodi con una doppietta d'autore dopo il gol del Toro

Christian Liotta

Lo ha voluto fortemente ed è stato premiato nella sua insistenza, aveva promesso che avrebbe dato tanto all'Inter e sin qui l'inizio è il più confortante possibile. Simone Inzaghi dimostra di avere tutte le ragioni del mondo ad insistere nel volere Joaquin Correa: perché è il suo ingresso in campo che permette all'Inter di spaccare la partita contro l'Hellas Verona, che i nerazzurri avevano visto complicarsi con un infortunio di Samir Handanovic che ha portato Ivan Ilic al gol del vantaggio scaligero, me che poi sono stati capaci di portare a casa con una ripresa d'autore. Dopo due minuti, Lautaro Martinez trova il pareggio per il suo 50esimo gol in A, poi lascia il campo proprio all'ex laziale che nel finale mette i sigilli al match con due gol pregevoli, prima su lancio di Matteo Darmian poi su controllo di Matias Vecino e assist di Nicolò Barella. Un debutto come meglio non si poteva desiderare: l'Inter al Bentegodi ha tirato fuori il Tucu magico.

IL TABELLINO

HELLAS VERONA-INTER 1-3

MARCATORI: 15' Ilic (V), 47' Lautaro Martinez (I), 83', 94' Correa (I)

HELLAS VERONA: 96 Montipò; 23 Magnani (75' 27 Dawidowicz), 21 Gunter, 17 Ceccherini (53' 16 Casale); 5 Faraoni (75' 31 Sutalo), 78 Hongla (75' 61 Tameze), 14 Ilic, 8 Lazovic; 7 Barak, 10 Zaccagni; 18 Cancellieri (62' 11 Lasagna).

In panchina: 1 Pandur, 22 Berardi, 9 Kalinic, 24 Bessa, 30 Frabotta, 32 Ragusa, 99 Simeone.

Allenatore: Eusebio Di Francesco.

INTER: 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 36 Darmian, 23 Barella, 77 Brozovic (65' 22 Vidal), 20 Calhanoglu (87' 8 Vecino), 14 Perisic (65' 32 Dimarco); 9 Dzeko (87' 12 Sensi), 10 Lautaro Martinez (74' 19 Correa).

In panchina: 21 Cordaz, 97 Radu, 2 Dumfries, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 33 D'Ambrosio, 48 Satriano.

Allenatore: Simone Inzaghi.

Arbitro: Manganiello. Assistenti: Alassio - Mondin. Quarto uomo: Giua. Var: Irrati. Assistente Var: Rapuano.

Note

Ammoniti: Magnani (V), Lautaro Martinez (I), Brozovic (I), Tameze (V)

Corner: 6-4

Recupero: 1°T 1'.

RIVIVI IL LIVE

95' - FINISCE QUI! L'INTER ESPUGNA IL BENTEGODI, FINISCE 3-1!!!

IL GOL DI CORREA: Grande protezione palla di Vecino, che poi serve Barella il quale appoggia per il Tucu che approfitta di tanto spazio e colpisce Montipò con un perfido rasoterra. Due gol al debutto, che exploit per l'argentino.

94' - GOL GOL GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLL DELL'INTEEEEEEEEEEEEEEEERRRR!!! JOAAAAAAQUIIIINNNN CORREEEEEEEEEEEEEEEEEAAAAAAAAAAAAAAAA!!!

92' - Errore di Vecino, l'Hellas riparte guadagnando un corner sul quale Sutalo mette in mezzo senza che qualcuno vada sul secondo palo.

90' - Saranno quattro i minuti di recupero.

89' - Cala la lucidità, errore di Skriniar che manda fuori regalando una rimessa al Verona.

88' - Tameze abbatte Barella lanciato in avanti, giallo per lo scaligero.

87' - Ultimi cambi per Inzaghi: Sensi e Vecino entrano per Dzeko e Calhanoglu.

IL GOL DI CORREA: Lancio di Vidal per Darmian che con uno scatto alla Marcell Jacobs riesce ad evitare che la palla finisca fuori, poi riesce a mettere in area per il Tucu che si eleva più in alto dell'avversario e buca Montipò per il suo primo gol nerazzurro. Corsa sfrenata di Simone Inzaghi per abbracciarlo.

83' - GOL GOL GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLL DELL'INTEEEEEEEEEEEEEEEEERRRRRRRRRRRR!!! JOAQUIIIIIIIIIIIIIIIIIIIINNNNNNNNNNNNNNNN CORREEEEEEEEEEEEEEEEAAAAAAAAAAAAAA!!!

82' - Bastoni porta sul fondo Ilic che si incarta e perde il pallone.

80' - Calhanoglu prova a imbeccare Dzeko in area, pallone troppo profondo poi mandato in corner.

77' - Prima palla di Correa e subito bel passaggio per Barella che però scivola sul più bello.

75' - Triplo cambio per il Verona: Tameze per Hongla, Sutalo per Faraoni e Dawidowicz per Magnani.

74' - Correa entra al posto di Lautaro Martinez.

73' - Smette il fratino Correa, il Tucu sta per fare il suo debutto.

71' - Ci prova anche Calhanoglu, sporca Casale e il tiro finisce comodo a Montipò.

70' - Tiro di Dimarco deviato da Faraoni, che poi accusa i crampi.

69' - Bell'azione di Darmian che si smarca bene, si gira e prova il tiro che viene ribattuto. Poi Vidal non trova il tap-in.

68' - Subito Vidal di testa, Montipò para.

67' - Azione personale di Bastoni che prova il rasoterra indovinando l'angolo, Montipò si allunga e manda in corner.

66' - Primi cambi per Inzaghi: Vidal e Dimarco sostituiscono i due croati Brozovic e Perisic. 

65' - Altro cartellino giallo per Brozovic per duro fallo su Casale.

62' - Nel Verona entra Lasagna al posto di Cancellieri. 

61' - Irrati dice che non è rigore, si riparte con rimessa dal fondo nonostante le proteste di Dzeko

59' - Scontro Hongla-Lautaro in area gialloblu, Manganiello riflette poi decide di affidarsi al Var.

57' - Brutta entrata di Lautaro su Ilic, giallo per l'argentino

55' - Lautaro a un soffio dal bis: azione fotocopia del gol con rimessa di Perisic su Dzeko che serve l'argentino che calcia di potenza mandando fuori di niente.

52' - Primo cambio per Di Francesco: Casale prende il posto di Ceccherini.

51' - Reazione Hellas, Cancellieri ottiene un corner. Sugli sviluppi, Gunter salta su De Vrij e trova Faraoni che all'improvviso impatta trovando una deviazione.

IL GOL DI LAUTARO: Rimessa di Perisic, torre di Dzeko per Lautaro che approfitta della dormita della difesa scaligera e da zero centimetri mette di testa in porta con Montipò che non può far nulla.

47' - GOL GOL GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLL DELL'INTEEEEEEEEEERRRRRRRR!!! LAUTAROOOOOOOOOOOOO MARTINEEEEEEEEEEEEEEEZZZZZZZZZZ!!

21.50 - Sarà l'Hellas a battere il calcio d'inizio della ripresa, con qualche istante di ritardo per un problema a una porta: PARTITI!

21.49 - Rientrano in campo gli arbitri, insieme all'Inter. Poco dopo, torna in campo anche il Verona.

INTERVALLO - L'Inter va al riposo in svantaggio per un atto di puro autolesionismo: una gara che sembrava in controllo si fa in salita per colpa di una leggerezza di Samir Handanovic che sbaglia un alleggerimento favorendo il recupero a ridosso dell'area del Verona culminato col pallonetto di Ivan Ilic che vale il vantaggio scaligero. L'Inter accusa decisamente il colpo, sbaglia troppi palloni e i gialloblu prendono fiducia creando qualche altro grattacapo. Sporadiche le offensive interiste. Parecchie cose da rivedere negli spogliatoi.

46' pt - Finisce il primo tempo: Verona in vantaggio sull'Inter per 1-0 grazie al gol di Ilic impacchettato da un errore di Handanovic.

46' pt - Prova lo stop e tiro Lautaro Martinez, palla lontanissima dalla porta gialloblu.

45' - Ci sarà un minuto di recupero.

44' - Taglio di Lautaro sul cross di Perisic, Gunter mette il piede e allontana.

43' - Brutta caduta di Ceccherini che resta a terra dolorante, interviene lo staff medico scaligero che lo porta a bordocampo.

42' - Altra disattenzione, Brozovic perde palla favorendo il blitz di Zaccagni che poi scarica su Cancellieri che da buona posizione manda fuori.

39' - Perisic segna su errore di Montipò che manca la presa, ma Manganiello sanziona un fallo di Lautaro sul portiere gialloblu.

37' - Inter che sta commettendo tanti errori tecnici, non riuscendo mai a trovare le combinazioni giuste.

35' - Calhanoglu cerca l'uno-due con Lautaro senza esito, poi il Toro commette fallo su Ilic.

32' - Ancora Verona pericoloso sulla sinistra, Barak anticipato in area. Poi fallo di Ceccherini su Barella che stufo delle continue attenzioni va a renderne conto al difensore.

31' - Cancellieri prova a partire in contropiede, Darmian riesce a rinvenire su di lui ed anticiparlo.

30' - Fallo ingenuo di Hongla su Lautaro, punizione per l'Inter.

28' - Magnani duro con Dzeko, Manganiello estrae il primo cartellino giallo.

24' - Barella va di testa sul cross di Calhanoglu, pallone che finisce a lato non di molto.

22' - Ancora Hellas: scarico di Cancellieri per Faraoni che calcia male.

21' - Bel filtrante per Lazovic, contrastato in corner da Darmian.

18' - Déjà-vu dell'azione che portò Ilic al gol nello scorso campionato, anche quella volta su errore banale di Handanovic. Nerazzurri che ora appaiono un po' smarriti.

15' - Verona in vantaggio con Ilic! Errore di Handanovic nell'appoggio a Brozovic, l'ex City ne approfitta e supera lo sloveno con un bel lob. 

12' - Chance Inter con Lautaro, il cui tiro è respinto da Montipò in corner.

11' - Calhanoglu prova la bordata dalla distanza, palla murata da un avversario.

10' - Cross di Darmian recuperato da Lautaro che prova a mettere in mezzo per Perisic, Hongla arriva prima di lui.

9' - Cerca di guadagnare campo il Verona, Inter che per il momento controlla senza problemi.

6' - Calhanoglu batte la punizione, Lautaro però blocca su Magnani e Manganiello fischia fallo.

5' - Manata di Ceccherini su Barella, Manganiello fischia fallo fra le proteste gialloblu.

3' - Calcio d'angolo per l'Inter. Palla respinta dalla difesa.

1' - Subito cross di Perisic per Dzeko, anticipato da Magnani.

20.49 - Calcio d'inizio del match per l'Inter: PARTITI!

20.47 - Handanovic e Faraoni davanti a Manganiello per il sorteggio del campo.

20.42 - Entra in campo la terna arbitrale, seguita poco dopo dalle due squadre.

20.36 - Fra pochi minuti le due squadre andranno in campo per il prepartita. Bella atmosfera al Bentegodi, tutto esaurito il settore dei tifosi interisti.

 

tutte le notizie di