FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

TS – I 5 sudamericani fuori con la Lazio? Situazione complessa per Inzaghi

TS – I 5 sudamericani fuori con la Lazio? Situazione complessa per Inzaghi

Il tecnico nerazzurro dovrà valutare se convocare o meno i cinque giocatori che torneranno in Italia alla vigilia del match di Roma

Alessandro Cavasinni

Inzaghi incrocia le dita in vista degli impegni dei suoi nazionali. Come spiega bene Tuttosport, si va dai tre azzurri che addirittura si alleneranno ad Appiano Gentile per la final-four di Nations League fino ai cinque sudamericani che torneranno in Italia solamente a ridosso del match con la Lazio. Situazioni diverse che necessitano di gestioni diverse.

Secondo il quotidiano torinese, dei 15 nerazzurri convocati dai rispettivi c.t., a preoccupare (come sempre) è soprattutto il rientro dei sudamericani, visto che per gli europei gli ultimi impegni sono previsti tra domenica 10 (finalissima o terzo/quarto posto per l'Italia) e martedì 12 (la Bosnia di Dzeko). Vecino, Vidal, Sanchez, Lautaro e Correa, invece, avranno il loro ultimo impegno nella notte italiana tra giovedì e venerdì, giorno di vigilia di Lazio-Inter.

"Nella precedente sosta per le nazionali, quella di settembre, le federazioni di Cile e Argentina, a differenza di quella uruguaiana, avevano messo a disposizione dei propri giocatori un charter per tornare subito in Europa - ricorda TS -. Addirittura era stata predisposta una rotta ad hoc per coprire tutte le tappe e facilitare - e velocizzare al massimo - il ritorno ai club dei calciatori. Anche questa volta, pur non essendo ancora arrivata la conferma ufficiale, l’iter dovrebbe essere il medesimo. Qualora non fosse così l’Inter si metterebbe d’accordo con le altre società italiane in una situazione simile, vedi la Juventus, per organizzare un rapido rientro dei suoi tesserati. Certo, con un arrivo previsto per venerdì notte e una partita in calendario sabato alle 18, Inzaghi dovrà capire se varrà la pena, o meno, convocare i cinque sudamericani per la trasferta di Roma. Ipotesi differente se gli atleti venissero dispensati dalla terza gara con le proprie nazionali: l’Inter non chiederà alcun favore, conscia della voglia da parte dei giocatori di difendere il proprio Paese, e quindi a meno di squalifiche o di eventi non preventivabili, Inzaghi riabbraccerà tali giocatori solo a poche ore dalla partita contro la Lazio". Un problema non da poco.

tutte le notizie di