FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

Scattato l’obbligo di riscatto per Correa? Il bilancio Inter dice che bisogna attendere

MILAN, ITALY - JANUARY 09: Joaquin Correa of FC Internazionale in action during the Serie A match between FC Internazionale v SS Lazio at Stadio Giuseppe Meazza on January 09, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images )

Nel bilancio del club nerazzurro si legge che l'obbligo scatterà al primo punto conquistato dal 2 febbraio

Christian Liotta

In queste ore è circolata la notizia, riportata da Il Messaggero, che la vittoria di ieri dell'Inter contro la Lazio avrebbe fatto scattare l'obbligo di riscatto per Joaquin Correa, l'attaccante prelevato in estate proprio dai biancocelesti. Questo perché i primi punti ottenuti dall'Inter nel 2022 valevano come condizione per far scattare l'opzione da 25 milioni per l'arrivo a titolo definitivo del Tucu.

Ma stando a quanto riporta l'Inter nel suo bilancio, le cose non stanno proprio così. Come ricorda anche Calciomercato.com, infatti, nella nota dedicata ai dettagli per l'acquisto di Correa si legge infatti che l'accordo raggiunto a fine agosto con la Lazio prevede "l'obbligo all'acquisto definitivo al primo punto della Società dopo la data del 2 febbraio 2022". Pertanto, bisognerà aspettare ancora qualche settimana prima di poter dire che l'argentino sarà nerazzurro a tutti gli effetti.

tutte le notizie di