FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

Ronaldo: “Sono interista, l’ultimo scudetto lo ricorderemo a lungo. Lukaku? Peccato”

LONDON, ENGLAND - OCTOBER 23:  Ronaldo Luis Nazario de Lima arrives for The Best FIFA Football Awards - Green Carpet Arrivals on October 23, 2017 in London, England.  (Photo by Michael Steele/Getty Images)

Il Fenomeno intervistato dalla Gazzetta dello Sport: "Nerazzurri grandi favoriti per lo scudetto"

Mattia Zangari

"Io sono interista, con l’Inter mantengo un rapporto speciale e vorrei che vincesse sempre. L’ultimo campionato è stato bellissimo, 'abbiamo' interrotto la striscia vincente della Juventus, ce lo ricorderemo a lungo". Parole e musica di Ronaldo il Fenomeno, protagonista di un'intervista esclusiva con i colleghi della Gazzetta dello Sport. "Peccato che Lukaku sia ritornato in Inghilterra, ma è difficile resistere quando i top club della Premier chiamano. Il Chelsea ha fatto valere tutto il suo potere finanziario", spiega Ronie.

Chi vincerà lo scudetto?

“Ma sì, per me la grande favorita resta l’Inter campione in carica. Lukaku è andato via, però la squadra rimane forte ed equilibrata, ha preso Dzeko e ha concluso altri acquisti di peso, nel gruppo ci sono tanti giovani interessanti".

Le piace la nuova coppia d’attacco, tutta argentina, Lautaro-Correa?

"Non so se alla fine saranno loro i due titolari, c’è anche Dzeko. Lautaro di sicuro giocherà, però sì, Martinez e Correa garantiscono un bel numero di gol. La stagione è lunga e verranno usati assieme in tante partite".

La Serie A ha perso Cristiano e Lukaku, ma ha ritrovato José Mourinho: come lo vede alla Roma?

"Mourinho mi sembra il solito grande allenatore. Migliorerà la Serie A con la sua esperienza e la sua maniera di lavorare. È uno dei più importanti tecnici al mondo. Sono sicuro che alla Roma farà bene perché è un professionista di altissimo profilo".

tutte le notizie di