FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

Lukaku e la partitella in cui “non ha funzionato nulla. Non c’ero con la testa”

COMO, ITALY - AUGUST 04: Romelu Lukaku of FC Internazionale and Head Coach Simone Inzaghi of FC Internazionale talk during the FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center at Appiano Gentile on August 04, 2021 in Como, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

"Non volevo fare casini e ho chiesto di trovare un accordo. Abbiamo dovuto aspettare il trasferimento di Dzeko all'Inter e di Abraham alla Roma"

Daniele Alfieri

"Il Chelsea ha messo sul piatto 100 milioni di euro, poi 105, quindi 105 più Alonso. Infine 110 più Zappacosta, ma l'Inter ha detto no. Allora sono andato da Inzaghi per trovare un accordo". Lo ha dichiarato in questi giorni Romelu Lukaku nell'intervista concessa in patria ai microfoni di VTM. E sempre all'interno del suo intervento all'emittente belga, Big Rom dà una spiegazione più precisa, raccolta da voetbal24.be: "In allenamento durante una partitella 11 contro 11 non ha funzionato nulla. Sono andato da Inzaghi e ho detto che non c'ero con la testa. Non volevo fare casini e ho chiesto di trovare un accordo. Poi abbiamo dovuto solo aspettare il trasferimento di Dzeko all'Inter e di Abraham alla Roma".

tutte le notizie di