FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

Correa-Day, la prima giornata milanese del nuovo attaccante dell’Inter

Correa-Day, la prima giornata milanese del nuovo attaccante dell’Inter

L'attaccante ormai ex Lazio protagonista di questa giornata. Domani è atteso ad Appiano Gentile

Mattia Zangari

Giornata intensa per Joaquin Correa, che una volta ottenuto il via libera della Lazio si è imbarcato su un volo Roma-Milano e alle 17.30 è sbarcato all'aeroporto di Linate. Poi visite mediche all'Humanitas e idoneità sportiva al Coni, per poi concludere la serata a cena con la dirigenza dell'Inter. Domani l'argentino andrà al Suning Training Centre per riabbracciare l'allenatore Simone Inzaghi e mettersi a sua disposizione in vista della trasferta di Verona.

Ecco di seguito gli avvenimenti più importanti del Correa-Day.

23.30 - Si è conclusa la cena al Gaucho, ristorante dello Sheraton. I dirigenti hanno lasciato ognuno con la propria vettura il locale mentre Correa e l'agente Lucci sono rimasti nella struttura.

21.25 - E' cominciata poco fa, allo Sheraton, la cena tra Joaquin Correa, il suo agente Alessandro Lucci e i dirigenti interisti Beppe Marotta, Piero Ausilio, Dario Baccin e Angelo Capellini.

22.19 - Come riferisce Gianlucadimarzio.com, domani sarà il giorno delle firme di Correa con l'Inter: il tutto si svolgerà ad Appiano Gentile, dove per la squadra nerazzurra è previsto l'allenamento mattutino prima della partenza per Verona. Compatibilmente con gli aspetti burocratici, la speranza di Simone Inzaghi è di avere a disposizione il Tucu per la seconda giornata di campionato contro l'Hellas.

21.12 - Completate le visite mediche, Joaquin Correa è arrivato allo Sheraton Milan San Siro, dove alloggerà stasera al termine della sua breve ma intensa giornata milanese. Prima di entrare nella struttura vicina alla Scala del Calcio, il Tucu ha risposto con un 'sì' a un tifoso che gli chiedeva se fosse contento di essere all'Inter

20.39 - Completate le visite mediche al Coni, Correa è uscito dalla struttura per salutare i tifosi presenti, concedendo loro tanti sorrisi e qualche selfie. Qualcuno ha chiesto al Tucu di portare la seconda stella.

19.23 - Dopo la prima parte di visite mediche all'Humanitas, Correa è arrivato al Coni per ottenere l'idoneità. L'attaccante argentino sta bruciando le tappe per diventare subito un nuovo giocatore dell'Inter

19.05 - Correa ha svolto le visite mediche all'Humanitas, ora - come riporta la nostra inviata - è atteso a minuti al Coni per l'idoneità.

17.43 - Joaquin Correa, attaccante promesso sposo dell'Inter, è atterrato poco prima delle 18 all'aeroporto di Milano-Linate, dove ad attenderlo c'era anche il suo agente Alessandro Lucci. Ora, l'iter per il Tucu prevede le visite mediche di rito nelle prossime ore tra Humanitas e Coni, la firma e l'annuncio, in tempo – spera Simone Inzaghi – per essere convocato per la gara di venerdì sera contro l'Hellas Verona.

Dall'inviata Egle Patanè

tutte le notizie di