Tempo di interviste quest'oggi in casa Inter. Dopo le dichiarazioni rilasciate da Keita Baldé e Roberto Gagliardini rispettivamente a Sky Sport e Inter Tv, ecco quelle a Sportmediaset di Joao Mario. Che comincia la chiacchierata con il collega Marco Barzaghi parlando degli obiettivi: "Giochiamo sempre per vincere qualcosa, nel nuovo anno vogliamo fare meglio rispetto al 2018 e abbiamo due coppe importanti che proveremo a vincere. Sin dall'inizio sapevamo di essere una squadra forte, lottiamo sempre per migliorare la nostra classifica. Io cerco di farmi trovare sempre pronto, il mio pensiero è già alla prossima partita, per me questa è la cosa più importante".

Parlando del match di domenica, primo impegno ufficiale del 2019 per i nerazzurri, il portoghese spiega: "Il Benevento ha fatto di tutto per giocarsi questa partita, per questo ci vuole la massima attenzione. Se vogliamo arrivare in finale dobbiamo per forza vincere".

L''ex Sporting Lisbona poi si concentra su Nainggolan: "Ha tanta esperienza qua in Italia, conosce bene la gente. Sappiamo che all'Inter e alla Roma c'è tanta pressione, a volte si viene fraintesi. Lui è uno di noi, sta bene, e secondo me farà benissimo nella seconda parte di stagione".

Chiosa dedicata al rendimento personale: "Grazie al mister e ai miei compagni ho ritrovato fiducia e ora sto attraverso un momento positivo. All'esordio da titolare contro la Lazio mi sono fatto trovare pronto ed è andata bene per me e per la squadra".

 

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 9 Gennaio 2019 alle 19:04 / articolo letto 18910 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari