FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

Inzaghi in conferenza: “Non cantiamo ancora vittoria. Perisic? Il club sa come la penso”

Inzaghi in conferenza: “Non cantiamo ancora vittoria. Perisic? Il club sa come la penso”

Il tecnico nerazzurro: "Siamo a un passo, l'obiettivo era quello. Ora recuperiamo energie fisiche e mentali"

Christian Liotta

Dopo il giro televisivo, Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, arriva anche in conferenza stampa per commentare quanto avvenuto questa sera contro lo Shakhtar Donetsk. Ecco le sue parole raccolte dall’inviato di FcInterNews.it a San Siro:

Lo Shakhtar non vi ha proprio meravigliati, c'è stata poca resistenza?

"Ma no, penso sia un'ottima squadra che può darti problemi. Di fronte ha avuto una grande Inter, ma ho visto una grande squadra allenata molto bene".

Chiederai di parlare con Perisic per convincerlo a rinnovare?

"Come ho detto anche per Brozovic, ho la fortuna di avere una grande società che sa qual è il pensiero dell'allenatore. Ivan sta facendo cose straordinarie coi compagni. L'ho incontrato da avversario tante volte e l'ho sempre ammirato. Ora ce l'ho con me, ci sta aiutando tantissimo. Poi la società sa come la penso, deve continuare a lavorare lui così".

Una valutazione su questo cammino europeo? 

"Abbiamo fatto queste ultime due partite molto bene, anche in Champions abbiamo vinto le ultime tre. Abbiamo alzato il livello, sappiamo che la strada è lunga. Siamo a buon punto in Champions, aspettiamo a cantare vittoria. Ora pensiamo a recuperare energie fisiche e mentali, abbiamo avuto un calendario dispendioso e ora dobbiamo recuperare energie".

Le tue esultanze hanno dimostrato quanto tenessi a questa serata.

"Vero, lo dissi anche alla presentazione. Siamo a un passo, l'obiettivo era quello e anche i ragazzi la pensavano come me. Dopo un primo tempo giocato così, contro un portiere super, nella ripresa abbiamo dimostrato quanto ci tenessimo".

tutte le notizie di