FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Inzaghi a ITV: “Dobbiamo far correre il Real. Champions, ecco cosa ho imparato”

Inzaghi a ITV: “Dobbiamo far correre il Real. Champions, ecco cosa ho imparato”

Il tecnico nerazzurro anticipa i temi della gara di Champions ai microfoni della tv del club

Mattia Zangari

"Il pari di Genova è stata una battuta d'arresto che ha lasciato rammarico, però abbiamo giocato gli ultimi 20' con un uomo in meno e sappiamo che le partite si stanno decidendo sempre nei minuti finali". Lo ha detto Simone Inzaghi, tecnico dell'Inter, parlando ai colleghi di Inter Tv alla vigilia del prestigioso match di Champions League contro il Real Madrid. 

Cosa ha imparato dalla Champions dell'anno scorso?

"Bisogna giocarsi al massimo ogni partita, con la Lazio abbiamo chiuso il girone da imbattuti, facendo un bellissimo turno eliminatorio. Partiamo contro la squadra più forte; il passato è il passato, abbiamo una possibilità di scrivere un bel presente".

Domenica aveva parlato di errori da analizzare. 

"Bisognerà fare le due fasi nel migliore dei modi perché il Madrid avrà tanto palleggio, bisognerà essere bravi a fare un buon possesso. Quando avremo la palla dobbiamo cercare di farli correre".

Affrontare subito una big è meglio o peggio?

"Cambia poco nell'economia del girone, sarà una gara bellissima da vivere. Sfidiamo una squadra fortissima con un ottimo allenatore, cercheremo di fare il massimo".

Le ha detto qualcosa suo fratello su Ancelotti?

"Pippo ne parla nel migliore dei modi perché è un grandissimo tecnico, un vincente nato. L'ho incontrato col Napoli, ora lo incontrerò in Champions".

I tifosi saranno un'arma in più domani.

"Sicuramente, sarà la seconda gara in casa perché c'è già stato l'esordio col Genoa. Ora torneremo nel nostro stadio, cercheremo di fare una grande partita".

tutte le notizie di