FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

Tre squilli per il campionato: l’Inter regola d’autorità la Dynamo Kiev, è 3-0 al Brianteo

MONZA, ITALY - AUGUST 14: Matteo Darmialn of FC Internazionale smiles during the pre-season friendly match between Dinamo Kiev and FC Internazionale at U Power Stadium on August 14, 2021 in Monza, Italy. (Photo by Mattia Pistoia - Inter/Inter via Getty Images)

Dzeko segna al suo debutto, Barella e Sensi arrotondano il punteggio. Prestazione davvero convincente dei nerazzurri

Christian Liotta

Con tre squilli di tromba, l’Inter di Simone Inzaghi si annuncia al via del campionato di sabato prossimo col Genoa. Nell’ultima amichevole di preparazione alla Serie A, la formazione nerazzurra regola la Dynamo Kiev con un secco 3-0. Prestazione autoritaria al cospetto di una formazione che è in pieno svolgimento del proprio campionato e per giocare questa amichevole ha avuto lo spostamento dell’incontro con l’Inhulec. Nonostante il gap di preparazione, l’Inter ha fornito bei segnali di crescita: pochi rischi, sprazzi di ottimo calcio, più che buona la gestione del possesso. Bene si è comportato anche Edin Dzeko, che ha potuto debuttare con la nuova maglia con tanto di gol del 2-0 al 34esimo, dopo l’iniziale vantaggio firmato da Nicolò Barella, punendo gli avversari con una micidiale ripartenza. Stefano Sensi nella ripresa firma il tris, ma a referto finiscono tante ghiotte occasioni per arrotondare il punteggio. L’Inter dà segnali forti: allo start della Serie A, il motore è bello caldo.

IL TABELLINO

INTER-DYNAMO KIEV 3-0

MARCATORI: 13' Barella, 34' Dzeko, 60' Sensi

INTER: 1 Handanovic (73' 97 Radu); 37 Skriniar (73' 33 D'Ambrosio), 6 De Vrij (73' 13 Ranocchia), 95 Bastoni (73' 11 Kolarov); 36 Darmian (81' 46 Zanotti), 23 Barella (61' 8 Vecino), 77 Brozovic (81' 18 Agoumé), 20 Calhanoglu (81' 16 Salcedo), 14 Perisic (61' 32 Dimarco); 12 Sensi (61' 22 Vidal); 9 Dzeko (46' 99 Pinamonti).

In panchina: 21 Cordaz.

Allenatore: Simone Inzaghi.

DYNAMO KIEV: 1 Buschan; 94 Kedziora, 25 Zabarny (64' 24 Tymchik), 34 Syrota, 20 Karavaev;  5 Sydorchuk, 10 Shaparenko (65' 8 Shepelev); 11 Rodrigues (46' 14 De Pena), 17 Lednev, 15 Tsygankov; 9 Ramirez (46' 19 Garmash).

In panchina: 7 Verbic,  13 Shabanov, 18 Andrievskiy, 23 Sidcley, 28 Kulach, 29 Buyalskiy,35 Neshcheret, 71 Boyko,73 Shkurin, 99 Antukh.

Arbitro: Piccinini. Assistenti: Miele - Gualtieri C. Quarto Uomo: Gualtieri M.

Note

Corner: 8-0

Recupero: 1°T 2', 2°T 0'.

RIVIVI IL LIVE DI INTER-DYNAMO KIEV

91' - Finisce qui: Inter batte Dynamo Kiev 3-0!

90' - D'Ambrosio esalta i riflessi del portiere ucraino che devia da campione il tiro del 33 nerazzurro.

88'- Salcedo lancia Zanotti che finisce col perdere l'attimo buono e spreca l'azione.

84' - Dimarco ci prova di potenza, pallone alto. Nella Dynamo va in campo Shabanov.

83' - Vidal centra la traversa: gran tiro del cileno dal limite dell'area, fermato dal montante.

81' - Troppo altruista Pinamonti che da posizione ottima cerca la palla in mezzo trovando la respinta di un avversario. Ultimi cambi per l'Inter: fuori Calhanoglu, Brozovic e Darmian, dentro Agoume, Salcedo e Zanotti.

79' - Pinamonti! Conclusione potente da posizione ideale, palla però alta sopra la traversa. Ma sul ribaltamento, brivido Radu per un'uscita rococò che per poco non agevola gli avversari. Si immola Ranocchia a murare una conclusione a botta sicura.

73' - Nell'Inter vanno in campo Radu, Ranocchia, D'Ambrosio e Kolarov per Handanovic, De Vrij, Skriniar e Bastoni.

71' - Secondo cooling break e giro di cambi in arrivo per l'Inter.

70' - Karabayev al tiro da posizione angolata, para Handanovic

67' - Pericolo Dynamo ancora con De Pena, ottimo il ripiegamento difensivo di Dimarco.

65' - Cambi anche per la Dynamo: Shepelev entra per Shaparenko e Tymchik per Zabarnyi.

61' - Triplo cambio per l'Inter: Vidal, Dimarco e Vecino prendono il posto di Sensi, Perisic e Barella

60' - SENSI! L'INTER FIRMA IL TRIS! Bravo a insistere il numero 12 nerazzurro che marcato da tre difensori prima fa rimpallare il pallone su uno di loro e poi trova il rasoterra vincente. 

56' - Si gioca a flipper nell'area della Dynamo: combinazioni velocissime tra Pinamonti e Skriniar, palla a Calhanoglu che a botta sicura trova la deviazione di un difensore a Bushchan battuto.

53' - Momento di altissimo calcio per l'Inter con Barella che prima di testa colpisce debole dopo una splendida azione, poi di potenza impegna il portiere avversario.

51' - De Pena, entrato nella ripresa, prova la conclusione da fuori: tiro strozzato che finisce a lato.

50' - Ripartenza Inter con Calahnoglu che serve proprio Pinamonti che si decentra e mette in mezzo, trovando una deviazione in corner.

49' - Sono gli ucraini a gestire il possesso in queste fasi iniziali.

19.37 - Calcio d'inizio per la ripresa per la Dynamo Kiev: PARTITI!

19.37 - Squadre in campo per l'inizio della ripresa. Nell'Inter in campo Pinamonti per Dzeko.

INTERVALLO - L'Inter mostra maggiori segnali di crescita e di convinzione nei propri mezzi. Bella partita quella degli uomini di Simone Inzaghi in questo primo tempo, culminata con le reti di Nicolò Barella ed Edin Dzeko, che trova il battesimo del gol con la nuova maglia. Altre occasioni per arrotondare il punteggio nel corso della gara, dove gli ucraini hanno poche occasioni per rendersi davvero pericolosi.

48' pt - Si chiude così il primo: Inter a riposo in vantaggio per 2-0 sulla Dynamo Kiev con gol di Barella e Dzeko.

47' pt - Galoppata di Perisic che però al momento di mettere in mezzo non trova nessuno. Sul ribaltamento, Ramirez da dentro l'area non inquadra la porta.

45' - Due minuti di recupero per questo primo tempo

43' - Altro affondo da desrea della Dynamo, Perisic va a contrasto e spegne le velleità di Kedziora.

42' - Perisic strattona Tsygankov, Piccinini assegna punizione dalla Dynamo.

40' - Ancora Dynamo, stavolta con Rodrigues: anche qui, tiro che non impensierisce il capitano nerazzurro.

39' - Ci prova la Dynamo: tiro dalla distanza di Lednev che finisce lontano dalla porta di Handanovic.

38' - Ancora Barella per Dzeko, stavolta il bosniaco non riesce a salvare il pallone che termina fuori.

34' - GOL DELL'INTER! EDIN DZEKO ALLA PRIMA GIOIA INTERISTA! Da azione prolungata della Dynamo nasce un contropiede micidiale con lancio di Barella per il bosniaco che elude l'uscita avventata di Bushchan e indisturbato timbra il raddoppio.

32' - Ancora Sensi! Gran tiro al volo su assist di Perisic, pallone fuori non di molto.

30' - Bella azione orchestrata da Darmian e Dzeko, pallone in mezzo sul quale Sensi non riesce ad arrivare nonostante la spaccata.

28' - Cooling break concluso, si parte con rimessa laterale per la Dynamo.

27' - Arriva il momento del cooling break, giornata infernale oggi a Monza.

25' - Fallaccio su Barella, che rimane a terra per qualche istante. Punizione poi sprecata da Calhanoglu.

23' - Calhanoglu prova ad appoggiare per Dzeko, pallone troppo alto controllato da Bushchan.

20' - Chance Dynamo, neutralizzato da Brozovic il tiro ravvicinato di Ramirez.

19' - Skriniar pericolosissimo ancora su azione da calcio d'angolo, palla alta col piattone.

18' - Brozovic calcia da lontano, pallone deviato in corner.

17' - Fallo su Sensi, interessante punizione per l'Inter. Calhanoglu si inventa una bella parabola che finisce fuori di poco.

13' - GOL DELL'INTER! BARELLA! Skriniar di prima mette in mezzo per Dzeko che appoggia per Sensi di tacco; stesso movimento del centrocampista a favorire l'inserimento del compagno che mette la palla alle spalle di Bushchan.

12' - Inter che mantiene il possesso nella metà campo avversaria. Interessanti movimenti da parte di Dzeko sin qui.

9' - Prova l'inserimento in area un giocatore della Dynamo, ben controllato da Perisic che manda fuori.

6' - Grande azione corale dell'Inter conclusa con un tiro potente di Barella che Bushchan manda in corner. Sugli sviluppi, De Vrij prova la deviazione in tuffo mandando fuori.

4' - Ci prova Darmian a metterla in mezzo, pallone intercettato dalla difesa. Nel silenzio del Brianteo, si notano le urla da inizio partita del portiere ucraino Bushchan.

3' - Primo tentativo di suggerimento di Sensi per Dzeko, poi cross dello stesso Sensi che finisce a lato.

2' - Fase di possesso prolungato per l'Inter, Dynamo che però recupera a metà campo.

18.33 - Sarà dell'Inter il calcio d'inizio del match: PARTITI!

18.32 - Prende posto in tribuna Beppe Marotta, ad nerazzurro, in compagnia di Piero Ausilio e Dario Baccin.

18.29 - Le due squadre guadagnano il centro del campo per il rituale pre-partita.

18.22 - Il riscaldamento si è concluso: quasi tutto pronto al Brianteo per la partita

 

 

 

tutte le notizie di