FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

GdS – Zhang rilancia: Inter non in vendita. Venti milioni da Socios.com

MILAN, ITALY - MAY 25:  FC Internazionale president Steven Zhang poses with the Serie A trophy at FC Internazionale's Headquarters on May 25, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

Le parole del presidente hanno rassicurato i soci sulla solidità del progetto Suning

Alessandro Cavasinni

Steven Zhang si tiene stretta l'Inter. Nessun passo indietro, anzi si potrebbe parlare di rilancio fossimo a un tavolo da poker. Come riferisce la Gazzetta dello Sport, nel discorso di ieri del presidente durante l'assemblea (modificato lo statuto: il passaggio più importante è l'innalzamento della soglia dal 10% al 35% della quota per definire un socio di minoranza qualificato. LionRock, in qualche modo legato a Zhang, è al 31% e oggi di fatto non è più tale), il numero uno nerazzurro ha ribadito che il club non è assolutamente in vendita e non è un asset in dismissione di Suning.

"Questo non significa - e lo stesso presidente l'ha sottolineato, come raccolto dalla rosea - che non si debba fare i conti con un momento economico particolarmente difficile. E fondamentale sarà tornare a poter contare sugli introiti da stadio: vale per tutti, a maggior ragione per l'Inter, che ha perso circa 60 milioni dall'ultimo anno senza pubblico a San Siro, anche per non tornare a rivivere le difficoltà dell'ultima stagione".

E arriva la conferma sull'indiscrezione che vuole Socios.com come nuovo main-sponsor.  Le firme potrebbero arrivare la prossima settimana, comunque prima della partenza dell'Inter per la tournée in Florida. Un altro paio di soggetti sono ancora in ballo, ma al momento sono stati decisamente superati da Socios.com, da poco diventato main sponsor anche del Valencia. Si parla di un accordo che dovrebbe portare circa 20 milioni di euro all'anno nelle casse nerazzurre. Con Lenovo come back-sponsor e l'altro partner sulla manica, ecco che si arriverebbe alla fatidica soglia dei 25-30 milioni annui.

tutte le notizie di