FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

GdS – Rinnovi, svolta croata: Brozovic e Perisic verso la permanenza

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 15: Ivan Perisic and Marcelo Brozovic of FC Internazionale run onto the pitch before the UEFA Champions League group D match between Inter and Real Madrid at Giuseppe Meazza Stadium on September 15, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

L'addio dei croati sembra sventato: entrambi possono rinnovare a breve con il club nerazzurro

Alessandro Cavasinni

L'idea dell'Inter è nota: risolvere tutte le situazioni di rinnovi pendenti entro Natale, in modo da chiarire le premesse per il presente e soprattutto per il futuro. In questo contesto, nelle prossime settimane, ci saranno i summit decisivi con Brozovic e Perisic, i due big più prossimi a decidere il loro futuro. E, secondo la Gazzetta dello Sport, adesso sono in rialzo le quotazioni di una permanenza di entrambi.

EPIC BROZO - Per quanto riguarda il regista, entro la fine della prossima settimana il club vorrebbe ottenere la firma sul nuovo contratto. "La scorsa settimana Marotta e Ausilio hanno ricevuto in sede il papà agente del regista e il legale: non si è entrati nei dettagli numerici del prossimo contratto, ma la chiacchierata è servita a conoscersi (è la prima volta che il papà rappresenta il figlio in sede contrattuale) - racconta la rosea -. Il clima tra le parti è stato definito costruttivo, sia il club sia l’entourage del centrocampista hanno avuto la reciproca sensazione che ci siano i margini per arrivare a un rinnovo". E la svolta sarebbe davvero vicina, dopo un iniziale periodo di freddezza che aveva fatto propendere per lo scenario d'addio. La Gazzetta prevede la chiusura della trattativa con la firma sul rinnovo fino al 2025 a 5,5 milioni a stagione.

SUPER IVAN - Il club nerazzurro da settimane aveva individuato l'erede di Perisic: Kostic, 29enne serbo dell'Eintracht. Ma ora Ivan potrebbe accantonare i desideri di tornare in Bundesliga e restare quindi a Milano. La Gazzetta spiega: ottenuta la disponibilità a restare in nerazzurro, l’Inter proverà a fare il possibile per trattenere Perisic, su cui Inzaghi si è già speso da tempo. "Simone come sempre ci mette la faccia e rende palese il suo voto - si legge -. Ora la palla passa a Marotta e Ausilio, ma soprattutto a Perisic. Del resto, una cosa è certa: uno che è riuscito a convincere anche Conte che poteva fare l’esterno, risultando decisivo poi per lo scudetto, se vuole una cosa sa come ottenerla. Figurarsi ora, dove tutto è possibile".

tutte le notizie di