FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

GdS – Ok Arsenal: Bellerin in prestito con diritto. Dipende da Nandez

LONDON, ENGLAND - FEBRUARY 14: Hector Bellerin of Arsenal celebrates after scoring their side's third goal during the Premier League match between Arsenal and Leeds United at Emirates Stadium on February 14, 2021 in London, England. Sporting stadiums around the UK remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Buona notizia da Londra: lo spagnolo può partire con la formula chiesta dai nerazzurri. In pole resta però l'uruguaiano

Alessandro Cavasinni

Nandez a un passo, ma occhio all'apertura dell'Arsenal per Bellerin: questo quanto riferisce oggi la Gazzetta dello Sport per quanto riguarda la ricerca dell'Inter in tema esterno destro. E secondo la rosea, dopo il lavoro dell'agente con il club inglese, lo spagnolo può partire in prestito con diritto di riscatto. Da definire l'entità di tale prestito, con Nandez che però resta sempre in prima fila. "L’ok dell’Arsenal all’unica formula possibile per i nerazzurri, ovvero quella del prestito senza obbligo, può però aiutare Marotta e Ausilio a sedersi al tavolo con la società di Giulini con maggiore serenità sul fronte Nandez. Della serie: il piano B è già pronto, se la famosa distanza di 2 milioni tra i 5 richiesti dal Cagliari e i 3 offerti dall’Inter dovesse mai rivelarsi incolmabile, ecco allora che i nerazzurri affonderebbero sull’esterno dei Gunners. Anche perché il vero sogno nascosto di Inzaghi e dei dirigenti interisti, ovvero Dumfries del Psv, è oggi una pista impraticabile: la società olandese vuole una cessione a titolo definitivo".

Sempre l'Arsenal - stando a quanto riferito dalla Gazzetta - avrebbe proposto uno scambio Lautaro-Lacazzette: no secco dell'Inter, nonostante le difficoltà sul rinnovo dell'argentino, che partirebbe solo dinanzi a un'offerta cash monstre. E, a oggi, nessuno si è minimamente avvicinato agli 80-90 milioni che pretendono i nerazzurri.

tutte le notizie di