FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

GdS – Lukaku si espone: altro no al Chelsea. L’Inter ora dovrà resistere

COMO, ITALY - AUGUST 02: Romelu Lukaku of FC Internazionale looks on during the FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center in memory of Angelo Moratti on August 02, 2021 in Como, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

Presa di posizione netta di Big Rom: nessuna voglia di lasciare Milano. Ma Abramovich tornerà alla carica

Alessandro Cavasinni

Altro affondo del Chelsea e altro 'niet' da parte di Romelu Lukaku. Secondo il racconto della Gazzetta dello Sport, è tutto vero: i Blues stanno provando in ogni modo a strappare il belga all'Inter, ma la volontà dell'attaccante resta quella di non lasciare i nerazzurri. Dopo un primo affondo avvenuto nelle scorse settimane, con tanto di proposta d'ingaggio di 15 milioni a stagione, il club inglese ci ha riprovato nelle scorse ore, ricevendo la medesima risposta da Big Rom: no, grazie. Lukaku ama l'Inter e ama Milano, a oggi non ha alcuna intenzione di tornare in Inghilterra.

Secondo la Gazzetta, il primo nome sulla lista di Abramovich è quello di Haaland, ma si tenterà di arrivare al norvegese non oltre questa settimana. Poi spazio ad altre piste. E una di queste porta a Lukaku. "Secondo alcune indiscrezioni, all'Inter sarebbe già stata recapitata un’offerta sostanziosa, con un cash di almeno 90 milioni di euro e Marcos Alonso come contropartita - scrive la rosea -. Offerta che in viale della Liberazione non confermano. Ma che comunque non interesserebbe. Anche perché l’Inter è ferma sulle posizioni di Lukaku. Romelu è considerato un giocatore troppo centrale per il progetto tecnico: difficile rinunciarvi, anche a fronte di offerta elevate, vuoi perché poi sarebbe molto complicato consegnare una squadra ancora competitiva per lo scudetto a Simone Inzaghi. E, fattore da non sottovalutare, l’addio di Lukaku sarebbe anche un duro colpo a livello ambientale".

Lukaku è diventato il simbolo di un'Inter nuovamente vincente, un personaggio positivo fuori e dentro il campo. "Lukaku e l’Inter in questo momento sono uno il miglior alleato dell’altro - sottolinea la GdS -. E nello specifico, Romelu che rifiuta nuovamente l’assalto del Chelsea è la miglior notizia possibile per Inzaghi, che con il belga ha già instaurato un ottimo feeling. Sensazioni? Il Chelsea non mollerà sul fronte Lukaku, arriveranno nuovi assalti. E dovrà essere brava l’Inter a resistere: Romelu, dal canto suo, si è già esposto".

tutte le notizie di