FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

GdS – L’Inter valuta il futuro di Sensi: prestito o carta per Scamacca-Raspadori?

COMO, ITALY - DECEMBER 20: Stefano Sensi of FC Internazionale loduring an FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center at Appiano Gentile on December 20, 2021 in Como, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Tra i club interessati al centrocampista ci sono anche Genoa, Spezia e Empoli: il punto

Stefano Bertocchi

L'Inter studia il futuro di Stefano Sensi, tra i meno utilizzati da Simone Inzaghi in questa prima parte di stagione. Il club nerazzurro non vuole svalutare l’investimento fatto e per questo (considerando anche che il contratto del centrocampista scade a giugno 2024) non si pensa a una cessione a titolo definitivo.

La soluzione migliore potrebbe quindi essere il prestito, in modo da garantire al giocatore una maggiore continuità che ne faccia anche rivalutare il cartellino. Ma dove? "In estate mostrò un timido interesse la Fiorentina, che però non è più tornata a farsi sentire - spiega La Gazzetta dello Sport -. Genoa e Spezia lo accoglierebbero volentieri a gennaio nella speranza di risalire la china dopo un girone d’andata deludente, ma probabilmente Sensi punta a realtà più competitive".

Una di queste porta all'Empoli, dove sta rialzando la testa anche Andrea Pinamonti, ma non è da escludere anche un suggestivo ritorno al Sassuolo, "con cui l’Inter ha abbozzato discorsi riguardanti Scamacca e Raspadori - si legge sulla rosea -. Sensi potrebbe rivelarsi un’ottima arma per arrivare a uno dei due attaccanti finiti da tempo nel mirino di Marotta e Ausilio, per la gioia di tutte le parti in causa".

tutte le notizie di