FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

GdS – Insigne-Inter, occhio alla mossa: l’agente in sede e a San Siro

NAPLES, ITALY - SEPTEMBER 26: Lorenzo Insigne of SSC Napoli celebrates after scoring the 2-0 goal during the Serie A match between SSC Napoli and Cagliari Calcio at Stadio Diego Armando Maradona on September 26, 2021 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il capitano del Napoli è ancora molto lontano dal rinnovo e il club nerazzurro attende sornione

Alessandro Cavasinni

Avvistato nelle scorse ore in viale della Liberazione, l'agente Vincenzo Pisacane, che tra i suoi assistiti ha Danilo D’Ambrosio ma anche Lorenzo Insigne. Sempre il procuratore era presente anche a Inter-Sheriff di martedì sera e così la Gazzetta dello Sport torna a parlare di un possibile interesse dei nerazzurri per il capitano del Napoli, ancora lontano dalla firma sul rinnovo con gli azzurri.

Come ricorda proprio la rosea, De Laurentiis è arrivato a proporre al calciatore un quinquennale da 4,6 milioni a stagione, senza però ricevere in cambio una risposta positiva. "Anzi, i segnali continuano a essere negativi: la richiesta di Insigne sarebbe anche quella di un bonus alla firma, di circa 7 milioni di euro - si legge -. Insigne già in passato era finito sul taccuino di Marotta e Ausilio. In estate il suo nome era stato ventilato, nei giorni dell’addio di Lukaku, ma poi il club nerazzurro ha preferito battere la strada più semplice, ovvero quella di regalare a Inzaghi un giocatore che già conosceva come Correa. Ecco: che due mesi dopo quelle voci l’agente si faccia vivo nella sede nerazzurra, non può non far rumore e non possono non saperlo tutti i protagonisti in questione. E, al di là delle smentite, che nelle chiacchierate di ieri sia uscito anche il nome di Insigne, è quantomeno verosimile: un giro d’orizzonte, in settimane come queste, è d’obbligo. In fondo, c’è chi racconta anche la destinazione Inter non dispiacerebbe per nulla al numero 24 del Napoli".

Secondo la Gazzetta, il Napoli dovrà "riacquistare" il giocatore se non vorrà perderlo a zero. Sulle sue tracce anche il Manchester United, mentre l'Inter attende sorniona, ben sapendo che sui parametri zero è una delle società più attente. Da gennaio, Insigne può firmare con chiunque. "Vuoi che su Insigne non si facciano dei ragionamenti? Vuoi che non circoli il suo nome, visto il livello del giocatore e il fatto che la firma con De Laurentiis sia tutto tranne che prossima? E questo lo sanno anche Pisacane e l’Inter", sottolinea il quotidiano milanese.

tutte le notizie di