FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

GdS – È il giorno di Socios.com: l’Inter nel futuro (e più ricca)

GdS – È il giorno di Socios.com: l’Inter nel futuro (e più ricca)

Il club nerazzurro oggi ufficializzerà l'accordo con il nuovo main-sponsor che raccoglie l'eredità di Pirelli

Alessandro Cavasinni

Oggi è il giorno dell'annuncio da parte dell'Inter dell'accordo raggiunto con Socios.com come nuovo main-sponsor. Una svolta vera dopo i 26 anni di Pirelli. Nelle casse del club nerazzurro dall'azienda legata alla criptovaluta arrivano oltre 20 milioni di euro: una cifra ragguardevole se si pensa al momento contingente. Con Lenovo e lo sponsor di manica (ancora da svelare) il totale porta alla soglia voluta dei fatidici 30 milioni.

Come spiega la Gazzetta dello SportToken Socios.com è un’azienda rivoluzionaria già presente nel mondo del calcio da anni e che proprio l’altro ieri ha ufficializzato anche una nuova partnership con l’Arsenal. "Attraverso l’innovativa tecnologia blockchain, Socios.com aiuta i club di calcio a realizzare un’importante trasformazione digitale, coinvolgendo i propri tifosi attraverso i “fan token”, gettoni specifici per ogni club e disponibili in numero limitato: possono essere acquistati/scambiati all’interno della piattaforma e la variazione del prezzo dipende dalle condizioni del mercato. Chi possiede un token può accedere ad un sistema di votazione dedicato per ogni club".

Grazie a Socios.com, l'Inter diventa il terzo club in Italia per ricavi da main-sponsor dietro Juve (45 milioni da Jeep) e Fiorentina (25 da Mediacom). "Ma sarebbe quella con l’accordo maggiore senza considerare le parti correlate - puntualizza la rosea -. Per Juve e Fiorentina, infatti, le aziende sono legate alle proprietà dei club (Juve e Jeep sono controllate da Exor, mentre Mediacom è di proprietà di Commisso, numero uno viola)". L'Inter resta lontana dai ricchi club europei, ma è un primo passo di sicuro.

tutte le notizie di