FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

GdS – Dzeko in pole, poi assalto a Correa. Tentativo (con Sensi) per Vlahovic

GdS – Dzeko in pole, poi assalto a Correa. Tentativo (con Sensi) per Vlahovic

Sullo sfondo Duvan Zapata (valutato 50 milioni): a vuoto il tentativo per il serbo con l'inserimento del centrocampista

Stefano Bertocchi

Edin Dzeko subito, poi Joaquin Correa. Sarebbe questa, secondo La Gazzetta dello Sport, la strategia dell'Inter per rimpiazzare Romelu Lukaku. Il sogno Dusan Vlahovic fatica a prendere corpo e il dialogo con l’Atalanta per Duvan Zapata è stato aperto, ma quella che porta al bosniaco sembra la pista più facile e veloce.

Per il colombiano, infatti, la richiesta è di 50 milioni, anche se c'è possibilità di chiudere a 35. La pratica appare però rallentata, anche per la possibilità di reinvestire solo un terzo dei guadagni (circa 55 milioni). Per il gioiello della Fiorentina, invece, i dirigenti nerazzurri hanno subito provato a contattare gli uomini di Rocco Commisso, con l'inserimento di Stefano Sensi. "Ma neanche la disponibilità nerazzurra a cedere in prestito il talento azzurro è bastata a smuovere le acque a Firenze. Il problema è che per indurre in tentazione la proprietà viola occorre mettere sul piatto almeno una sessantina di milioni di euro, visto che bisogna vedersela anche con la concorrenza del Tottenham" scrive la rosea.

Marotta è invece disposto ad offrire a Dzeko un biennale da 5 milioni netti, con Mourinho che gli ha promesso il via libera in caso di un’offerta pluriennale. In ogni caso l’Inter sta lavorando ad un piano a due velocità: la fase immediata prevede la caccia al bomber del dopo Lukaku, la seconda quella all’altro attaccante indispensabile per Inzaghi. "Dal punto di vista tecnico la possibile scelta per Dzeko può portare alla successiva accoppiata con l’argentino Joaquín Correa, in rotta con la Lazio - si legge -. Ma Lotito, si sa, è un cliente difficile e anche questa pista è tutta da scoprire. Attenzione, dunque, al possibile rientro in gioco di Zapata. Ma questi scenari sono in seconda battuta. L’oggi è ancora velato, anche se Dzeko merita il primo piano".

tutte le notizie di