FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

esclusive

FcIN – Correa-Inter, ipotesi difficile: c’è da pagare la ‘tassa Inzaghi’

ROME, ITALY - JULY 31: Joaquin Correa of SS Lazio in action during the SS Lazio training session at the Formello sport centre on July 31, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Rapporti ancora tesi tra i club dopo l'addio del tecnico ai biancocelesti

Redazione FcInterNews

Mentre sta definendo la cessione al Chelsea di Romelu Lukaku, l'Inter sta parallelamente lavorando alla ricostruzione del reparto offensivo, presto orfano di un punto di riferimento assoluto. Oltre a Duvan Zapata, prima scelta per rimpiazzare Big Rom, c'è intenzione di arrivare a un altro attaccante.

Per quanto sia in uscita dalla Lazio e fosse stato accostato ultimamente all'Inter, difficilmente sarà Joaquin Correa a completare l'attacco nerazzurro. Il motivo è essenzialmente economico: el Tucu viene valutato da Claudio Lotito 35 milioni di euro, ma secondo quanto filtra da ambienti biancocelesti il costo per l'Inter aumenterebbe di 10 milioni. I rapporti tra i due club sono infatti ancora tesi dopo lo 'scippo' di Simone Inzaghi, che pur accordandosi con la Lazio per il rinnovo ha scelto di rispondere alla chiamata da Milano. In pratica, è lo stesso discorso messo in piedi per Manuel Lazzari, quando l'esterno era stato accostato all'Inter. Anche in quel caso ci sarebbe stata da pagare l'ormai assodata 'tassa Inzaghi'.

 

tutte le notizie di