FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

esclusive

FcIN – Casadei, per gennaio c’è la fila. L’Inter ha altre intenzioni

MILAN, ITALY - OCTOBER 19: Cesare Casadei of FC Internazionale celebrates after scoring during the UEFA Youth League match between FC Internazionale and FC Sheriff at Suning Youth Development Centre in memory of Giacinto Facchetti on October 19, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Pistoia - Inter/Inter via Getty Images)

Crotone, Cremonese, Cittadella e Perugia hanno manifestato interesse per avere il classe 2003 in prestito

Redazione FcInterNews

La scorsa estate il suo nome era finito sul taccuino del Sassuolo, disposto a fare un investimento nella classica operazione da plusvalenza. In quel periodo l'Inter aveva bisogno di recuperare liquidità dal mercato, ma resistette alla tentazione di cedere Cesare Casadei a titolo definitivo, anche perché la proposta non era pari alla valutazione del classe 2003 di Ravenna, già autore di 5 gol e un assist in questo primo scorcio di stagione. Non male per un centrocampista.

Martedì scorso l'ultima prodezza, in Youth League contro lo Sheriff Tiraspol: inserimento e colpo di testa vincente, la specialità della casa. Ovvio che con delle prestazioni di tale portata i riflettori su Casadei siano aumentati considerevolmente. Al punto che in vista di gennaio già quattro club di Serie B hanno manifestato interesse per un prestito semestrale. Nello specifico, a bussare alla porta dell'Inter sono stati: Crotone, Cremonese, Cittadella e Perugia. Nonostante questi apprezzamenti, ad oggi è difficile che la dirigenza nerazzurra mandi in prestito il ragazzo a metà stagione, interrompendo il percorso di crescita con la U19 di Cristian Chivu per lanciarlo subito tra i professionisti dove, la storia insegna, il rischio di avere poco spazio, soprattutto in cadetteria, è dietro l'angolo.

Salvo sorprese, dunque, a gennaio l'ex Cesena rimarrà a Milano, rinviando ogni decisione sul futuro alla finestra di mercato estiva.

tutte le notizie di