in primo piano

De Vrij: “Felice dell’arrivo di Inzaghi. Scudetto, dobbiamo confermarci sul campo”

De Vrij: “Felice dell’arrivo di Inzaghi. Scudetto, dobbiamo confermarci sul campo”

L'olandese: "Simone tecnico preparato, porta una bella atmosfera"

Mattia Zangari

Arriva la benedizione di Stefan de Vrij per Simone Inzaghi: "E' stato molto bello ritrovarlo a Milano, quando eravamo alla Lazio mi sono trovato molto bene con lui: sono contento del suo arrivo - le parole dell'olandese a Sky Sport -.  E' un allenatore preparato, ha tanto da offrirci. Porta un'atmosfera bella dove tutti si mettono a disposizione per fare il massimo".

Che effetto fa tornare alla Pinetina da campioni d’Italia?

"Ovviamente è una cosa bellissima che ci siamo goduti, ora però comincia la nuova stagione e vogliamo confermarci, continuiamo a lavorare per farlo".

Si parla, poi, di Lukaku: "E' fortissimo, ha fatto grandi passi in avanti in questi anni. Con Lautaro, Alexis e Pinamonti abbiamo attaccanti fortissimi".

Il discorso, quindi, si sposta sulla difesa: "Parliamo di come possiamo migliorarci, abbiamo margini di crescita. Io, personalmente, posso migliorare tanto, posso farmi sentire ancora di più nel ruolo che ho, essere più presente con i miei compagni".

Inzaghi ha  filosofia di gioco molto simile a quella a quella di Conte, un segno di continuità per De Vrij: "Si penso che questo sia un vantaggio perché il gruppo c’è ed è rimasto compatto, quindi è una buona cosa".

La chiosa è dedicata alla possibilità di vincere la seconda stella: "Dobbiamo confermarci sul campo, non vediamo l'ora di dimostrarlo. Abbiamo tanta fiducia, ora siamo una squadra vincente e dobbiamo essere consapevoli di questa cosa".

 

tutte le notizie di