FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

Conte verso il Tottenham, l’Inter dovrà pagargli l’intera buonuscita: i dati a bilancio

Conte verso il Tottenham, l’Inter dovrà pagargli l’intera buonuscita: i dati a bilancio

In caso di passaggio a un altro club italiano entro dicembre, la somma pattuita sarebbe stata interamente rilasciata

Christian Liotta

Il passaggio, a questo punto imminente, di Antonio Conte al Tottenham non salva l'Inter dal versamento della buonuscita pattuita al momento del suo congedo dal club nerazzurro. Lo evidenzia Calcioefinanza.it pubblicando i dettagli dell'accordo scritti nel bilancio al 30 giugno 2021: "Gli accantonamenti dell’esercizio – si legge nel bilancio dell’Inter chiuso al 30 giugno 2021 –, pari ad Euro 17.365 migliaia, si riferiscono principalmente: agli oneri per retribuzioni contrattualmente dovute al personale tesserato non più impiegato nel progetto tecnico, pari ad Euro 14.352 migliaia: qualora entro la data del 31 dicembre 2021 tale personale assumesse nuovi incarichi presso altri club italiani, il valore del fondo verrebbe interamente rilasciato a Conto Economico nella voce 'Altri ricavi – Rilascio Fondi rischi e oneri'".

In sintesi, la buonuscita non sarebbe stata versata nel caso in cui Conte fosse approdato entro dicembre sulla panchina di un club italiano. Il suo ingaggio a Londra escluderebbe definitivamente questa ipotesi, non facendo scattare la clausola presente all’interno del bilancio nerazzurro.

 

 

tutte le notizie di