FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

Conte-Inter, addio per diverse visioni sul progetto tecnico: le cifre della buonuscita

MILAN, ITALY - MAY 23:  Antonio Conte of FC Internazionale poses with the trophy for the victory of "scudetto" at the end of the last Serie A match between FC Internazionale Milano and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on May 23, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)

Resi noti stralci del verbale dell'assemblea dell'otto luglio. Notificata anche la remunerazione dei nuovi membri del Cda Marchetti e Carassai

Christian Liotta

Il sito Calcioefinanza ha pubblicato degli stralci del verbale dell'assemblea dei soci di F.C. Internazionale dello scorso 8 luglio, riferiti all'addio di Antonio Conte. A domanda precisa di uno dei soci che ha chiesto chiarimenti in relazione alle motivazioni che hanno portato la Società a riconoscere una buonuscita all’allenatore della precedente stagione sportiva", l'ad nerazzurro Giuseppe Marotta ha fornito la seguente risposta: "Al termine della scorsa stagione la Società e l’allenatore si sono incontrati, e hanno preso atto di alcune diverse visioni circa il progetto tecnico per il futuro della Società; pertanto, le parti hanno deciso di comune accordo di risolvere il reciproco rapporto di lavoro. Nel contesto di tale accordo, come accade tipicamente nel mercato di riferimento, la Società ha riconosciuto all’allenatore un importo (pari a circa la metà del compenso previsto dal contratto di lavoro per la stagione 2021/2022), al fine di remunerare gli impegni assunti dall’allenatore nel contesto della risoluzione contrattuale".

Nel corso dell’assemblea, inoltre, erano stati nominati come amministratori indipendenti Carlo Marchetti e Amedeo Carassai, dopo le dimissioni dal CdA di Tom Pitts (rappresentante di LionRock, azionista di minoranza del club nerazzurro) e l’operazione di finanziamento con Oaktree. "Il Segretario, per conto del Presidente, su indicazione del socio di maggioranza Grand Tower S.à r.l, propone all’assemblea di stabilire che a ciascuno dei neonominati Amministratori Indipendenti Carlo Marchetti e Amedeo Carassai spetti una remunerazione annua per la carica ricoperta nella Società pari a Euro 30,000 (trentamila/00)".

 

tutte le notizie di