FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

CdS – Inter, Barella futuro capitano. Ma sull’adeguamento c’è distanza

MILAN, ITALY - AUGUST 21: Nicolo Barella of FC Internazionale receives the award as the best midfielder of the Seria A 2020/2021 before the Serie A match between FC Internazionale v Genoa CFC at Stadio Giuseppe Meazza on August 21, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Il punto della situazione del Corriere dello Sport sulla trattativa tra il club nerazzurro e il centrocampista

Alessandro Cavasinni

La scalata di Nicolò Barella continua senza soluzione di continuità. Dopo le ultime due stagioni sempre in crescendo, culminate con scudetto ed Europeo, il centrocampista nerazzurro non si è fermato e prosegue sul suo percorso di crescita, che pian piano lo pone tra i migliori in assoluto del ruolo.

Come rilancia il Corriere dello Sport, l'Inter sa bene dell'interesse suscitato nei club di mezza Europa dal proprio giocatore, ma non ha la minima intenzione di mollarlo e, anzi, a corredo di un prolungamento di contratto - con tanto di ingaggio adeguato -, pensa a consegnargli la fascia di capitano. "C'è da rispettare pure un’antica promessa: Barella, infatti, nell’estate del suo trasferimento a Milano rispettò la parola data al club nerazzurro, nonostante la Roma gli stesse offrendo un ingaggio maggiore. La preferenza non è mutata: il centrocampista sardo si vede nerazzurro ancora a lungo. Ma i primi sondaggi con il suo agente, Beltrami, hanno fatto emergere una significativa distanza tra domanda ed offerta". La forchetta sarebbe di circa 2 milioni: 4-4,5 l'offerta, oltre 6 la richiesta.

Per ora, la priorità del club è quella di sistemare il contratto in scadenza di Brozovic, poi si passerà a Barella.

tutte le notizie di