Anche in Spagna ormai cominciano a capire che la possibilità che Luka Modric lasci il Real Madrid non è fantacalcio. Come sostiene AS, il croato non ha uno stipendio adeguato al suo valore, soprattutto in relazione a compagni di squadra come Bale (6,5 milioni a stagione per Lukita contro gli 11 del gallese). Anche per questo, il numero 10 dei Blancos è tentato di sposare la causa nerazzurra che gli offre 10 milioni netti l'anno più un ricco contratto nello Jiangsu Suning dopo la parentesi milanese.

"Per Modric una chance irripetibile di firmare il suo ultimo grande contratto della carriera. E le condizioni fiscali in Italia sono più favorevoli rispetto a quelle spagnole, come dimostrato anche dal trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juve - puntualizza AS -. Una volta archiviato l'arrivo di Courtois, al Real dovranno per forza di cose affrontare il tema Modric e risolverlo. L'unica via per trattenerlo è quella di migliorare il suo contratto. Senza il croato in squadra, aumenterebbero notevolmente le responsabilità per Kroos".

VIDEO - COLIDIO-GOL E L'ARGENTINA VINCE IL COTIF, MA CHE PAPERA DEL PORTIERE

Ma, come sappiamo da giorni, alla base della volontà di addio di Modric non c'è solo l'aspetto economico. Il croato vuole una nuova sfida e la vuole all'Inter.

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 9 Agosto 2018 alle 11:10 / articolo letto 48043 volte / Fonte: AS
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni