FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

in primo piano

Ajax, la resa di Van der Sar: “Onana addio che fa male, ci aspettavamo altro”

LIVERPOOL, ENGLAND - DECEMBER 01: Andre Onana of Ajax looks on during the UEFA Champions League Group D stage match between Liverpool FC and Ajax Amsterdam at Anfield on December 01, 2020 in Liverpool, England. Sporting stadiums around the UK remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Michael Regan/Getty Images)

Il dg dei Lancieri sul portiere promesso sposo dell'Inter: "Triste che la vicenda sia andata a finire così"

Mattia Zangari

L'Ajax si è definitivamente arreso a perdere a zero il suo portiere André Onana, promesso sposo dell'Inter a luglio. A spiegarlo, non senza una nota di amarezza, è Edwin Van der Sar, direttore generale dei Lancieri: "È triste il modo in cui è andata a finire la vicenda - le sue parole a Ziggo Sport - Senza avere colpe come Ajax, il giocatore ci lascia senza una trattativa. Ci siamo seduti regolarmente attorno a un tavolo con lui per prolungare il suo contratto e tutto questo non ha portato a nulla. Questo fa male a me personalmente e farà male anche al club", ammette l'ex portiere della Juve. Prima di puntualizzare che il club olandese è stato sempre a fianco del giocatore, anche durante la squalifica per doping che lo ha tenuto per mesi lontano dal campo: "Lo abbiamo sostenuto con l'Arbitrato, il che è normale perché è un nostro dipendente; poi però ci saremmo aspettati anche qualcosa in cambio. La trattativa è stata difficile, è stato in Spagna cinque mesi perché non gli era permesso allenarsi nei Paesi Bassi (durante la squalifica ndr). Ha risolto tutto da solo È un peccato, perché Onana è un ragazzo fantastico e un ottimo portiere".

tutte le notizie di