FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

il resto della a

Mihajlovic: “Rigori? Commentate voi. Felice se il Napoli vincesse lo scudetto”

UDINE, ITALY - MAY 08:  Sinisa Mihajlovic head coach of Bologna FC looks on during the Serie A match between Udinese Calcio  and Bologna FC at Dacia Arena on May 08, 2021 in Udine, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il commento dell'allenatore del Bologna dopo il ko di questa sera contro il Napoli, arrivato anche grazie a due rigori a favore dei partenopei

Egle Patané

Ancora una sconfitta per il Bologna di Sinisa Mihajlovic che si piega alla forza del Napoli di Luciano Spalletti, tornata capolista. A fine gara l'allenatore dei rossoblu si ferma a commentare il risultato ai microfoni di Sky, dove risponde sugli episodi arbitrali che hanno portato a due rigori a favore degli azzurri con alcune considerazioni che non lasciano troppo spazio alla fantasia. "Abbiamo perso contro una squadra più forte, forse avremmo perso anche senza i due rigori. Non voglio commentare l'arbitraggio, certo mi sembra strano che dopo le partite del Bologna mi chiediate sempre le situazioni fischiate a nostro sfavore. Diventa difficile, una volta giochi in nove e una volta con due rigori contro. Sono già più forti in partenza, così diventa impossibile".

Ha affrontato in pochi giorni Milan e Napoli, chi vede favorito per lo scudetto?

"Diciamo che io tifo per il Napoli, ha un pubblico meraviglioso e sarei contento se vincessero. Non so che succederà, l'unica cosa che può incidere è la Coppa d'Africa".

In Italia vengono fischiati molti più rigori che all'estero.

"Lasciamo stare, lascio commentare a voi. Abbiamo perso contro una squadra più forte. Forse potevano vincere anche senza i rigori. Per noi diventa difficile ogni partita così, però sono cose che non possiamo controllare, dobbiamo pensare a noi. Ci sono episodi che ci vanno contro, ma non possiamo fare nulla".

tutte le notizie di