(ANSA) - MILANO, 16 APR - Il Milan "intende cooperare con la Procura affinché il percorso investigativo venga portato a compimento, nella certezza che il suo esito non sarà in alcun modo condizionato dalle dichiarazioni rilasciate in queste ore". Lo afferma una nota del Milan, che "prende atto" dei provvedimenti del giudice sportivo e della decisione di rimandare alla Procura il caso Kessié-Bakayoko, "episodio - sottolinea la società - su cui si è focalizzata una forte attenzione mediatica a discapito degli altri avvenuti nel corso della serata".

VIDEO - FROSINONE-INTER, LA GIOIA E' NEL FINALE: SOLO VECINO FERMA LA FURIA DI TRAMONTANA

Sezione: Il resto della A / Data: Mar 16 Aprile 2019 alle 22:14 / Fonte: ANSA
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print