(ANSA) - TORINO, 25 FEB - Il protrarsi della pandemia da Covid-19 ha generato un impatto negativo sui ricavi della Juventus quantificato in circa 50 milioni di euro. Il dato emerge dalla Relazione Finanziaria relativa al primo semestre 2020-2021, approvata oggi dal CdA della società, che ha chiuso con una perdita di 113,7 milioni di euro, rispetto alla perdita di 50,3 milioni del primo semestre dell'esercizio precedente. (ANSA).

Sezione: Il resto della A / Data: Ven 26 febbraio 2021 alle 06:30 / Fonte: ANSA
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print