il resto della a

Juve, Allegri: “Con l’Atalanta buona prestazione, come con l’Inter. Puniti da Zapata”

TURIN, ITALY - NOVEMBER 26: Juventus coach Massimiliano Allegri during a press conference at Allianz Stadium on November 26, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Il tecnico bianconero dopo il ko con la Dea: "Bisognava avere più punti. Siamo migliori di questi"

Daniele Alfieri

"Dopo la partita ho detto alla squadra di non essere delusi. Abbiamo fatto una buona prestazione senza concedere quasi nulla all'Atalanta, però l'episodio c'è girato contro. È la stessa prestazione che abbiamo fatto con la Roma, con la Lazio, con l'Inter e con la Fiorentina, solo che stavolta abbiamo perso un pallone in mezzo al campo e Zapata ha fatto un gran gol". Così Massimiliano Allegri in conferenza stampa dopo la gara persa all'Allianz per 0-1 contro la Dea. Sull'organico definito non da scudetto: "A parte che la classifica dice questo. Io ho sempre detto che nella serie A non c'è un valore assoluto. Bisognava avere più punti, questo si. Dire questo e dire che la Juventus doveva vincere sicuramente il campionato ce ne passa. Siamo realisti, le cose vanno in un determinato modo. Dobbiamo avere più rabbia e meno delusione. La rabbia dimostra che non siamo questi, ma che siamo migliori. Io per primo".

tutte le notizie di