Un gol del solito Nicolò Zaniolo, il quattordicesimo stagionale, piega la resistenza della Juventus di Alessandro Dal Canto e regala la possibilità all'Inter Primavera di realizzare lo storico back to back scudetto un anno dopo la vittoria arrivata contro la Fiorentina nel segno di Andrea Pinamonti e Zinho Vanheusden. E proprio la viola, quest'anno già battuta nell'ultimo atto della Viareggio Cup grazie al gol di Edoardo Vergani arrivato nei supplementari, sarà l'ultimo ostacolo tra Stefano Vecchi e il secondo tricolore Under 19 consecutivo.  Appuntamento con la storia, dunque, sabato prossimo, al Mapei Stadium, con kick-off alle 20.45. 

TABELLINO: 
INTER-JUVENTUS 1-0
Marcatori: 49' Zaniolo (I)

INTER: 1 Pissardo; 2 Valietti, 4 Nolan, 19 Lombardoni, 6 Bettella, 3 Sala; 8 Emmers (82' 20 Gavioli), 5 Pompetti, 10 Zaniolo; 18 Colidio, 11 Belkheir (46' 7 Rover) A disposizione: 12 Dekic, 30 Tintori, 9 Adorante, 14 Schirò, 15 Corrado, 16 Rada, 17 Roric, 22 Zappa, 23 Vergani, 24 Merola. Allenatore: Stefano Vecchi.

JUVENTUS: 1 Del Favero, 2 Vogliacco, 3 Tripaldelli, 4 Zanandrea, 5 Fernandes, 6 Pereira Serrao (67' 16 Capellini), 7 Di Pardo, 9 Olivieri, 10 Jakupovic, 11 Portanova (77' 20 Montaperto), 17 Merio (68' 22 Morachioli) A disposizione: 12 Loria, 13 Meneghini, 14 Anzolin, 15 Delli Carri, 21 Morrone, 23 Abreu De Freitas, 24 Narciso Da Costa, 25 Galvagno, 26 Petrelli
Allenatore: Alessandro Dal Canto. 

Ammoniti: Portanova (J), Rover (I)
Espulso: Oliveri (J) al fischio finale per proteste

Recupero: 1' + 5'
Arbitro: Matteo Marchetti (sez. Ostia)
Assistenti: Fontemurato - Rinaldi
IV uomo: Pashuku

RIVIVI LIVE 

95' - Non c'è più tempo, cala il sipario al Ricci! L'Inter Primavera, grazie al gol di Nicolò Zaniolo, batte 1-0 la Juve e vola in finale scudetto! Sabato, al Mapei Stadium, andrà in scena il remake dell'ultimo atto contro la Fiorentina, già battuta quest'anno anche al Viareggio. Nel finale concitato, Marchetti estrae il rosso in direzione di Olivieri, reo di aver protestato in maniera troppo evidente. 

 94' - COLIDIO MANCA IL GOL DEL KO! Gran taglio sul secondo palo dell'argentino, che pizzica appena la palla e manda fuori. 

93' - Nolan spara in tribuna senza badare troppo per il sottile. Altro tempo guadagnato dall'Inter. 

92' - Morachioli! Naviga la soluzione da fuori la Juve in questo extra time: ci prova il 22 dal perimetro, palla a lato. 

91' - Flipper nell'area juventina, il pallone alla fine viene controllato da Del Favero. 

90' - Saranno cinque i minuti di recupero. Intanto l'Inter guadagna un corner prezioso. 

89' - PISSARDO C'E'! Lascia andare bene il destro Di Pardo, il numero uno interista non si fa sorprendere e inchioda la palla a due mani. 

88' - Fallo in attacco di Montaperto, arriva la punizione che è ossigeno puro per l'Inter. 

87' - Giallo sacrosanto sventolato all'indirizzo di Rover, colpevole di aver trattenuto per la maglia Montaperto che stava correndo a tutta velocità nella metà campo avversaria. 

86' - Slalom speciale a metà campo di Zaniolo, che salta tre avversari come paletti. 

85' - Ora è forcing Juve, l'Inter si difende letteralmente con dieci uomini di movimento dietro la linea del pallone. 

83' - Vogliacco si arrangia illegalmente nel duello aereo ingaggiato con Rover: Marchetti è lì vicino e fischia contro il capitano juventino. 

82' - Secondo cambio per l'Inter: esce Emmers, tra gli applausi, dentro Gavioli. 

82' - Si salva senza ansie l'Inter, gioco fermo dopo la segnalazione di fuorigioco. 

81' - Giro dalla bandierina per la Juve, che manda a saltare tutte le sue torri 

80' - Ora sembra una partita di basket: azione da una parte e azione dall'altra. Riparte veloce l'Inter, ma Rover viene fermato dal rientro difensivo di Fernandes. 

79' - CAPELLINI VICINO ALL'1-1! Bettella allontana di testa ma senza convinzione, la palla staziona a centro area dove irrompe il 16 bianconero che calcia di prima ma alzando la mira. 

78' - Si fa vedere subito Montaperto, che porta a casa un calcio di punizione dopo aver saltato secco Sala spostando semplicemente palla. 

77' - Terzo cambio per Dal Canto: in campo Montaperto per Portanova. 

76' - Tripaldelli non riesce a tenere vivo il pallone vicino alla linea di fondo, rimessa con i piedi per Pissardo. 

75' - Troppo sofisticata la giocata dell'Inter, Rover entra in possesso palla quando è in offside. 

74' - Non ce la fa il guardalinee, che alza bandiera (bianca in questo caso). Lo sostituisce, come da regolamento, il quarto uomo. 

71' - EMMERS FALLISCE IL GOL DEL RADDOPPIO! Emmers duetta con Colidio, che gli restituisce palla apparecchiandogli la tavola per la conclusione. Fuori bersaglio. 

69' - Problema al polpaccio per l'assistente di Marchetti, ora soccorso dallo staff medico juventino. Ennesima interruzione negli ultimi minuti, praticamente non si gioca dal 65'. 

67' - Doppio cambio per la Juve: finisce la partita di Serrao, inizia quella di Capellini. In campo anche Morachioli per Merio. 

65' - Storie tese in campo, il bersaglio delle proteste dell'Inter è Olivieri che ha proseguito l'azione, calciando alto da fuori area, nonostante Lombardoni fosse rimasto a terra dopo un duello aereo. Marchetti, un po' a fatica, ristabilisce l'ordine. 

63' - ZANIOLO A TANTO COSì DALLA DOPPIETTA! Grande giocata sulla destra sull'asse Rover-Emmers, con quest'ultimo che mette in mezzo verso l'ex Entella che in scivolata arriva con un millesimo di secondo di ritardo sul pallone. 

62' - Ha ripreso quota l'azione offensiva dell'Inter, ora paziente nella gestione della palla. 

60' - Merio! Strozzato il destro d'incontro dello juventino, palla lontana dallo specchio di porta difeso da Pissardo. 

59' - Del Favero allontana a due pugni il traversone carico di effetto di Pompetti. E involontariamente avvia la ripartenza veloce della Juve, che si infrange contro il muro interuita. 

58' - Vogliacco fa prima di Rover! Bravo il capitano juventino a tuffarsi in avanti per anticipare con un colpo di testa l'avversario sul cross interessantissimo di Sala. 

56' - Monologo Juve dopo il gol di Zaniolo, qui però è bravo Colidio ad interrompere la circolazione palla avversaria, per poi guadagnare un calcio di punizione. 

55' - PISSARDO IN DUE TEMPI! Portanova fugge via sulla destra, guadagna il fondo e poi scarica in mezzo un cross teso, radente, verso il centro. Sul quale si avventa il numero uno nerazzurro, che perde per un attimo la sfera e poi la recupera con un guizzo.  

54' - Olivieri! La Juve non si arrende e torna a farsi pericolosa dalle parti di Pissardo: il tiro a giro del nove juventino, però, è impreciso e termina in fallo di fondo. 

51' - Del Favero esce alla disperata e allontana la palla con un rinvio rivedibile. La palla, però, diventa buona per Pompetti che da metà campo cerca, senza esito positivo, il gol dell'anno. 

50' - ZANIOLO PORTA AVANTI L'INTER! Stacco imperioso del numero 10 nerazzurro, che vola sopra la concorrenza juventina e inchioda a rete il suo colpo di testa battendo Del Favero. 

49' - Spinge l'Inter, che ora beneficerà di un corner. 

48' - INTER A UN PASSO DAL VANTAGGIO! Si accende Emmers, che in area vince un rimpallo e poi azzera il tempo di esecuzione del suo diagonale mandando a un soffio dla palo. 

47' - Entrata ruvida di Portanova ai danni di Sala: ammonito lo juventino, che rimane perplesso

46' - Bocciato, dunque, Belkheir, autore di una prestazione opaca con l'aggravante del gol divorato al 16'. 

19.04 - Ripartiti, via al secondo tempo di Inter-Juve!

19.03 - Dopo il quarto d'ora di pausa, le squadre rientrano di nuovo in campo. Con una novità nella fila interiste: dentro Rover per Belkheir. 

46' - Duplice fischio di Marchetti, termina qui il primo tempo al Ricci! All'intervallo Inter-Juve è bloccata sullo 0-0. Cominciano meglio i bianconeri, fermati nei loro progetti di 1-0 dall'intervento super di Pissardo a salvare una punizione diretta all'angolino basso di Jakupovic. Rispondono i nerazzurri con due occasioni importanti nella stessa azione, al minuto 16: prima Del Favero rimedia alla gaffe personale salvando in scivolata prima della linea, poi Belkheir stampa sul palo un rigore in movimento. 

45' - Ufficializzato il recupero: si giocherà fino al 46'. 

45' - Colidio cade in area dopo aver mancato il colpo di testa nei pressi dell'area piccola. Per Marchetti non c'è nulla, si prosegue. 

44' - Nolan perfetto! Olivieri scatta dietro la linea difensiva interista, ma deve arrendersi davanti alla scivolata provvidenziale dell'irlandese che lo ha fermato prima dell'ingresso in area. 

43' - Sgambetto di Jakupovic ai danni di Pompetti, che stava alzando la testa prima di capire il da farsi a centrocampo. 

42' - Del Favero attento! Questa volta è reattivo il portiere della Juve ed è bravo a uscire ai confini della sua area di rigore per agguantare un lancio profondo per Belkheir. 

41' - Troppo profondo il cross di Di Pardo che voleva premiare un compagno appostato sul secondo palo. 

40' - Ancora Bettella, pronto a metterci la testa per evitare guai peggiori sul cross piovuto in area dalla bandierina. 

39' - Chiusura vistosa di Bettella, autoritario nell'andare ad anticipare Tripaldelli vicino alla  bandierina del corner sinistro. 

38' - Tanti errori di misura adesso, complice la stanchezza e il campo che versa in condizioni non proprio ottimali per colpa della pioggia. 

37' - Del Favero, messo in seria difficoltà dal retropassaggio di un compagno, se la cava sparando via il pallone con il piattone destro. 

36' - Fuorigioco di rientro di Ollivieri di qua, offside di Colidio di là. Ora squadre cortissime. 

35' - Zaniolo commette fallo, ma non è d'accordo con la decisione dell'arbitro e glielo fa capire con una gestualità inequivocabile. 

33' - Brividi nell'area juventina! Cross tagliato messo in area da Pompetti verso il primo palo, dove sbuca Jakupovic che la gira pericolosamente in corner. 

32' - Pompetti tamponato sulla trequarti campo juventina: per Marchetti è punizione per l'Inter. 

31' - FERNANDES! Buon break del numero 5 juventino, che porta palla tra le linee per qualche metro e poi scarica un destro impreciso. 

30' - Mezzora di gioco al Ricci: sotto una pioggia sempre più intensa, il risultato tra Inter e Juve rimane inchiodato sullo 0-0. 

29' - Marchetti stoppa il gioco, c'è Olivieri a terra dopo aver incassato un doloroso pestone a centrocampo. 

26' - Pereira colpisce in pieno volto il guardalinee con una spazzata potentissima. Stoicamente, l'assistente di Marchetti, pur intontito, dice che si può continuare. 

25' - ZANIOLO! Da distanza proibitiva, il numero 10 interista cerca la conclusione che si trasforma in un alleggerimento che si spegne a fondo campo dopo una deviazione. 

24' - ZANIOLO! Altro errore in fase di uscita del pallone della Juve, irrompe l'ex Entella che, dall'interno dell'area di rigore, fa partire un diagonale troppo debole. Di facile gestione per Del Favero. 

23' - Nolan si arrangia illegalmente nel duello con Portanova: punizione nei pressi della linea mediana per la Juve. 

22' - Irraggiungibile per Olivieri il cross calibrato sul secondo palo direttamente dalla bandierina. Si riparte con la rimessa con i piedi di Pissardo. 

21' - Si è accesa ulteriormente la gara dopo la doppia chance consecutiva monumentale dell'Inter. Dopo lo spavento, la Juve ora sta cercando di organizzare una reazione e ora beneficerà di un calcio d'angolo. 

19' - Olivieri si aiuta toccando la palla con la mano, il guardalinee segnala prontamente l'irregolarità all'arbitro. 

18' - Bettella completa una grande aziona difensiva eludendo elegantemente il ritorno di Jakupovic, che poi commette fallo. 

16' - DOPPIA OCCASIONE PER L'INTER! Del Favero si complica la vita in sede di stop e si lascia scivolare la palla alle spalle prima di salvarla in extremis sulla linea. Nello sviluppo dell'azione, Belkheir ha la possibilità di colpire a rete un rigore in movimento, ma stampa il suo mancino sul palo.

15' - Emmers cerca la verticalizzazione immediata per i due attaccanti, che si muovono male e favoriscono l'uscia di Del Favero. Intanto è già rientrato in campo Jakupovic, ristabilita la parità numerica. 

14' - Gioco fermo adesso, c'è Jakupovic a terra dopo un contrasto ruvido con un avversario. Il numero 10 juventino ha battuto la nuca pesantemente contro il terreno di gioco e ora viene scortato a bordocampo con la borsa del ghiaccio applicata sulla zona dolorante. 

13' - Fuori misura il traversone di Pompetti, ha gioco facile Del Favero che fa sua la sfera senza problemi. 

12' - Iniziativa maggiormente tra i piedi dei giocatori juventini, l'Inter però è aggressiva in sede di pressing e riesce spesso a recuperare palla. Come in questo caso, dove riesce pure a guadagnarsi un calcio di punizione vicino all'out destro. 

11' - Bandierina del guardalinee alta, Merio pizzicato in offside, 

9' - Jakupovic perde un pallone banale sulla sua trequarti, scippo di pura scaltrezza di Colidio che appoggia verso Zaniolo. La palla sgorga sulla sinistra, da dove Pompetti fa partire un cross troppo lungo per tutti. 

8' - PISSARDO SALVA L'INTER! Jakupovic disegna una traiettoria al veleno dai 25 metri, il numero uno nerazzurro vola sulla sua sinistra e toglie il pallone diretto nell'angolino basso. Corner per la Juve. 

6' - Bettella abbatte con uno sgambetto Merio che lo aveva saltato secco in velocità: calcio di punizione sulla trequarti in favore della Juve.  

5' - Ritmi alti al Ricci, le due compagini non si stanno risparmiando in questi primi vagiti di match. 

4' - Valietti allunga di testa in fallo laterale. Rimessa con le mani in zona offensiva per la Juve. 

3' - Contrato da un difendente il cross di Sala, liberato sulla sinistra dopo un'ottima azione manovrata dell'Inter che ha coinvolto tutti gli offensivi di Vecchi. 

2' - Impreciso il lungolinea di Lombardoni per Zaniolo, la palla scivola in fallo di fondo. 

1' - Parte a spron battuto la Juventus, con Fernandes, che taglia in due il centrocampo interista ma poi deraglia all'ingresso dell'area di rigore nerazzurro. Riparte veloce la squadra di Vecchi, ma lo scatto di Emmers viene ben controllato. 

18.00 - Kick-off al Ricci, comincia in questo momento Inter-Juve!

17.59 - Foto di rito pre-gara, quasi tutto pronto per il fischio d'inizio. 

17.59 - La direzione arbitrale dell'incontro è affidata al signor Matteo Marchetti, coadiuvato da Domenico Fontemurato e Giorgio Rinaldi. Eduart Pashuku è il quarto uomo. 

17.58 - Ora saluti di rito a centrocampo, poi lancio della monetina per determinare il primo possesso palla del match e l'occupazione delle due metà campo.

17.57 - Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul terreno di gioco dello stadio Ricci guidati dal terzetto arbitrale.

17.55 - Giocatori ancora all'imbocco del tunnel che conduce al campo di gioco. Tra pochi istanti il kick-off della partita.

17.45 - Ancora 15 minuti d'attesa e poi sarà tempo di Inter-Juve, restate qui su FcInternews.it per non perdervi la diretta testuale del match!

17.15 - E' la Fiorentina di Emiliano Bigica, che ieri si è imposta 2-0 sull'Atalanta testa di serie numero 1 del torneo, la prima finalista che si giocherà la coppa al Mapei Stadium sabato sera. In caso di successo dell'Inter, andrebbe in scena il terzo remake della sfida vinta dai nerazzurri grazie a Pinamonti e Vanheusden. Che ha visto andare in scena il secondo atto al Viareggio, con i milanesi che hanno superato i gigliati ai supplementari in virtù di un gol di Vergani. 

17.00 – Le formazioni ufficiali:

INTER: 1 Pissardo; 2 Valietti, 4 Nolan, 19 Lombardoni, 6 Bettella, 3 Sala; 8 Emmers, 5 Pompetti, 10 Zaniolo; 18 Colidio, 11 Belkheir. A disposizione: 12 Dekic, 30 Tintori, 7 Rover, 9 Adorante, 14 Schirò. 15 Corrado, 16 Rada, 17 Roric, 20 Gavioli, 22 Zappa, 23 Vergani, 24 Merola. Allenatore: Stefano Vecchi. 

JUVENTUS: 1 Del Favero, 2 Vogliacco, 3 Tripaldelli, 4 Zanandrea, 5 Fernandes, 6 Pereira Serrao, 7 Di Pardo, 9 Olivieri, 10 Jakupovic, 11 Portanova, 17 Merio. A disposizione: 12 Loria, 13 Meneghini, 14 Anzolin, 15 Delli Carri, 16 Capellini, 20 Montaperto, 21 Morrone, 22 Morachioli, 23 Abreu De Freitas, 24 Narciso Da Costa, 25 Galvagno, 26 Petrelli Allenatore: Alessandro Dal Canto. 

16.55 - A 360 giorni dalla conquista del titolo di campione d'Italia Under 19, Stefano Vecchi è a due passi dallo storico back to back tricolore. Per accedere all'ultimo atto della competizione, il terzo con in palio un trofeo contro la Fiorentina nelle ultime due stagioni, presenta un ostacolo insidioso, la squadra di Dal Canto che in regular season ha creato non poche difficoltà a Lombardoni e compagni (pari in rimonta all'andata, vittoria sofferta per 1-0 al ritorno). 

16.50 - Gentili lettori di FcInternews.it, buon pomeriggio da parte di Mattia Zangari e benvenuti allo stadio Ricci di Sassuolo, impianto che ospiterà la semifinale scudetto Primavera 1 tra Inter e Juve. Il kick-off è fissato per le ore 18.

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - MALCOM, UNA FRECCIA BRASILIANA A BORDEAUX

Sezione: Giovanili / Data: Mer 6 Giugno 2018 alle 19:54 / articolo letto 74637 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari