L'Inter Primavera doppia il Milan in classifica calando un poker d'assi fantastico sul prato dello stadio Breda, in un derby di Milano palpitante quasi quanto quello d'andata. L'epilogo è lo stesso di 132 giorni fa, con Davide Merola che mette a segno per la seconda volta su due il gol del sorpasso decisivo, questa volta il 3-2, con enorme freddezza dagli undici metri. L'ultimo sigillo è del predestinato Sebastiano Esposito, la cui esecuzione perfetta su punizione vale il punto del definitivo 4-2 e si aggiunge alla gallery di firme illustri in una stracittadina in miniatura. La scena, però, è tutta per Facundo Colidio, Mvp non per acclamazione popolare ma per la critica: al 21', l'argentino è lesto a riciclare il pallone in area servendolo a Eddie Salcedo, bravo a redimersi mettendo a referto l'1-0 dopo aver fallito il rigore. Lo scatto d'orgoglio rossonero, firmato dal siluro del pari di Marco Brescianini e dal 2-1 a inizio seconda frazione di Gabriele Capanni, viene vanificato dal graffio scaltro dell'ex Boca, che tocca quanto basta con la punta per mandare un bacio al palo e fissare il punteggio sul 2-2. Il resto è storia, la stessa del 24 novembre scorso: è sempre la sentenza di Merola a condannare i cugini. 

TABELLINO:
INTER-MILAN 4-2

Marcatori: 21' Salcedo, 42' Brescianini, 3' st Capanni, 12' st Colidio, 14' st rig. Merola, 41' st Esposito

INTER: 1 Dekic; 2 Zappa (10' st Merola 23), 4 Nolan (C), 6 Ntube, 3 Corrado; 8 Gavioli (32' st Gianelli 17), 5 Pompetti (1' st Persyn 16' st Grassini), 7 Roric; 10 Schirò; 11 Salcedo (32' st Esposito 22); 9 Colidio. A disposizione: 12 Pozzer, 21 Stankovic, 14 Rizzo, 16 Attys, 18 Burgio, 19 Mulattieri, 20 Vergani. Allenatore: Armando Madonna. 

MILAN: 1 Plizzari, 2 Bellanova, 3 Negri (30' st Abanda 13), 4 Brambilla, 5 Merletti, 6 Embalo Djalo, 7 Sala (30' st Frigerio 17), 8 Brescianini, 9 Tsadjout (C), 10 Maldini, 11 Tonin (1' st Capanni 21). A disposizione: 12 Zanellato, 22 Moleri, 14 Martimbianco, 15 Ruggeri, 16 Mionic, 18 Olzer, 19 Haidara, 20 Colombo, 23 Capone. Allenatore: Federico Giunti

Ammoniti: Salcedo (14'), Pompetti (40'), Brambilla (24' st), Djalo (40' st).
Recupero: 0' - 4'.
Arbitro: Miele (sez. Torino).
Assistenti: Salvatori e Della Croce (sez. Rimini). 

RIVIVI LIVE - 

94' - Non c'è più tempo, cala il sipario allo stadio Breda! L'Inter fa suo il derby calando il poker con i suoi jolly d'attacco: Milan battuto e doppiato in classifica grazie ai gol di Salcedo, Colidio, Merola ed Esposito. Inutili le reti rossonere di Brescianini e Capanni. 

93' - Bellanova! Il Milan non molla fino all'ultimo, ma il tiro del suo terzino destro è imprecisa. 

92' - Plizzari non ha difficoltà a recuperare il diagonale di Corrado. 

91' - Scarico il mancino di Tsadjout: Dekic raccoglie palla e ringrazia. 

90'  - Assegnati 4 minuti di recupero.

88' - Frigerio! Anticipa tutta la concorrenza il 17 rossonero, il cui colpo di testa è facile preda per Dekic. 

87' - Traversa del Milan! Cross di Bellanova al veleno deviato sul montante alto. 

85' - L'INTER CALA IL POKER! Punizione perfetta di Esposito che supera la barriera e infilza Plizzari. 

84' - Djalo stende Colidio al limite dell'area: giallo per lui. 

83' - Momenti di nervosismo sulla panchina del Milan dopo l'intervento duro di Giannelli su Maldini. 

82' - Merola! Sceglie la soluzione di forza sul primo palo l'autore del 3-2, Plizzari è lì ad aspettare la conclusione e para. 

81' - Crosso soporifero di Frigerio: palla in braccio a Dekic per la disperazione di Maldini

80' - Due palloni buttati nel nulla dal Milan, resiste il vantaggio minimo per i padroni di casa. 

79' - Ennesimo duello aereo vinto da Nolan, ancora pronto a pulire l'area. 

77' - Due cambi anche per Madonna: esce tra gli applausi Salcedo per far posto a Esposito. Finisce la gara di Gavioli, dentro Gianelli. 

76' - Maldini! Il dieci rossonero è l'ultimo a mollare, ma il suo missile dai 25 metri si impenna sopra la traversa. 

75' - Doppio cambio per Giunti: Abanda sostituisce Negri, Frigerio al posto di Sala. 

75' - Dekic c'è! Tsadjout va via di forza in area, poi esplode il destro in diagonale. Il serbo ci mette i guantoni e respinge. 

74' - Merola! Stringe troppo la conclusione il folletto nerazzurro: palla a lato. 

72' - Bellanova si porta palla oltre la linea di fondo. 

70' - Due situazioni offensive gestite male dall'Inter, alla caccia del gol del ko. 

69' - Tsadjout cavalca sulla destra, poi mette in mezzo verso la spazzata di Nolan. 

68' - Brambilla ammonito per un fallo commesso su Roric a centrocampo

68' - Maldini a un passo dal pari! Bellanova imprendibile sulla destra, prende il fondo e cross per la testa del figlio e nipote d'arte che alza di poco sopra la traversa. 

67' - Innocuo il tiro mancino di Schirò: Plizzari abbraccia la palla senza problemi. 

66' - Djalo allarga troppo l'alettone nel duello con Salcedo: calcio di punizione per l'Inter a dieci passi dall'area. 

64' - Merletti pizzicato in fuorigioco di rientro: sfuma l'azione del Milan. 

63' - Ripiegamento difensivo da applausi di Merola, che stoppa Maldini prima protagonista di un tunnel a Nolan. 

61' - Brutta tegola per l'Inter: Persyn si è fatto male alla caviglia ed è costretto ad alzare bandiera bianca. In campo Grassini al suo posto. 

59' - CONTROSORPASSO INTER! MEROLA NON SBAGLIA, E' 3-2! Freddissimo dal dischetto il numero 23, che spiazza Plizzari.

58' - CALCIO DI RIGORE PER L'INTER! Djalo atterra Merola in area, altro tiro dagli undici metri per i padroni di casa. Azione letale in ripartenza dei nerazzurri. 

56' - GOLAZO DI COLIDIO, 2-2 DELL'INTER! Pari immediato dei nerazzurri, che ristabiliscono l'equilibrio grazie al  graffio dell'argentino che anticipa tutti mandando nel sacco con un tocco di punta di una scaltrezza rara. 

55' - Inter a trazione anteriore: dentro Merola per Zappa, un attaccante per un terzino 

54' - Schirò non riesce a sfondare centralmente: fa buona guardia Merletti, abile ad approfittare dello stop difettoso dell'avversario. 

52' - Occasione monumentale per il Milan! Maldini inventa un assist spaziale per l'inserimento a fari spenti di Sala, che poi cicca malamente davanti a Dekic. 

51' - Rientro difensivo prezioso di Corrado, la cui diagonale è decisiva per fermare Tsadjout lanciato a rete. 

50' - Gioco pericoloso di Brescianini vicino al cerchio di centrocampo. Punizione per l'Inter affidata a Schirò. 

48' - MILAN IN VANTAGGIO, GOL DI CAPANNI! Sala scappa via alle spalle di Corrado, guadagna il fondo e mette in mezzo per il liberissimo Capanni che deve solo appoggiare in rete.  

47' - Cambio di modulo ordinato da Madonna, Inter ora in campo con il 4-3-3: Persyn si aggiunge a Colidio e Salcedo in attacco. 

46' - Un cambio per parte all'intervallo: il Milan inserisce Capanni per Tonin, l'Inter sceglie Persyn per Pompetti. 

14.02 - Ripartiti, via al secondo tempo di Inter-Milan!

13.48 - Equilibrio perfetto allo stadio Breda, dove il risultato del derby di Milano Primavera è fissato sull'1-1 di fatto per due gol arrivati su palla inattiva. Mette la testa avanti l'Inter, con Salcedo che sbaglia il rigore ma ha la seconda possibilità una manciata di secondi dopo grazie all'ottima palla riciclata da Colidio e spinta in fondo al sacco. Risponde il Milan con venti minuti di ritardo, al 41', grazie a un siluro terra-aria di Brescianini leggermente deviato da Corrado che beffa Dekic.  

45' - Duplice fischio di Davide Miele, termina qui il primo tempo allo stadio Breda!

45' - Sinistraccio di Sala, pronto a raccogliere il rinvio non perfetto della difesa interista. 

41' - PAREGGIA IL MILAN, GOL DI BRESCIANINI! Siluro su punizione del numero 8 rossonero che si insacca all'angolino battendo un Dekic non esente da colpe. 

41' - Ntube ferma illegalmente Maldini, bravo a liberarsi sulla trequarti con un pregevole gioco di prestigio. Punizione interessante per il Milan. 

40' - Merletti libera l'area con un colpo di testa. Sulla palla arriva Tonin, sgambettato da Pompetti. Poi ammonito con troppa severità dall'arbitro. 

38' - CI PROVA SCHIRO'! Ottima azione sviluppata sulla destra dall'Inter, la palla sgorga al numero 10 che testa i riflessi di Plizzari. Irrompe poi Salcedo che è in offside. 

37' - BRAMBILLA! Il numero 4 rossonero prende il tempo a Salcedo all'altezza del primo palo ma non inquadra la porta di testa. 

37' - Pompetti risolve una situazione intricata in area spedendo il pallone in corner. 

36' - Si sono abbassati i ritmi da due minuti a questa parte. Bene per l'Inter che si tiene in vantaggio. 

33' - Fallo tattico di Sala su Salcedo: è solo punizione secondo l'arbitro. 

32' - Tsadjout! E' sempre il numero nove il più pericoloso in questo caso bravo a liberarsi della doppia marcatura, un po' meno in sede di conclusione. Palla a lato. 

31' - Tiro sbilenco di Zappa: palla direttamente sul fondo. 

30' - Tsadjout! Altra incornata del capitano milanista, che però non riesce a correggere come vorrebbe la bella assistenza dalla destra di Maldini. Conclusione schiacciata, Dekic para senza problemi. 

29' - Il Milan prova a riordinare le idee alla ricerca del pari. 

27' - Colidio ha qualcosa da dire all'arbitro Miele, che ha lasciato correre dopo una trattenuta vistosa ai danni dell'argentino. 

26' - Ntube perfetto su Tsadjout: ottima azione difensiva del centrale dell'Inter che evita il peggio ai bordi della sua area. 

25' - Esterno della rete! Troppo stretto il cross di Pompetti, sfuma la chance su palla inativa per l'Inter. 

24' - Merletti, in tuffo d'angelo, allunga in corner il cross proveniente dalla destra. 

23' - Zappa anticipa secco Tonin e ferma il tentativo di ribaltamento del fronte del Milan. 

21' - GOL DELL'INTER, SALCEDO! Plizzari para il tiro dagli undici metri di Salcedo, Colidio si avventa sul pallone e ricicla per l'ex Genoa che a porta vuota non può sbagliare. 

20' - CALCIO DI RIGORE PER L'INTER! Salcedo va giù in area dopo un tocco praticamente impercettibile di Merletti, ma Miele indica sicuro il dischetto. 

18' - Che rischio per Dekic! Il portiere nerazzurro cincischia un po' troppo con la palla nei piedi, posticipa il rinvio e per poco non combina un pasticcio colpendo Tonin. 

17' - Fermata irregolarmente la ripartenza del Milan: fallo su Tonin poco dopo la linea mediana del campo. 

16' - PALO DI SALCEDO! Ottima azione destra-sinistra dell'Inter, con Corrado che calibra il pallone in area troppo lungo per Colidio ma non per l'ex Genoa, che rientra sul mancino e scheggia il legno. 

15' - Grandissimo recupero da mediano di Maldini, che non ha paura di sporcare la maglia numero 10 per fermare con un tackle Colidio. 

14' - Salcedo cade in area dopo un contatto lievissimo: per l'arbitro è simulazione e cartellino giallo. 

12' - Impreciso il cross di Corrado, altra ripartenza gettata alle ortiche dall'Inter. 

11' - Milan ancora insidioso! Sugli sviluppi del corner, è bravo Nolan a far prima di Tsadjout, pronto a colpire verso la porta. 

10' - DEKIC SALVA L'INTER! Bellanova scodella un traversone teso per il colpo di testa a botta sicura di Tsadjout sul quale risponde presente il portiere serbo. 

9' - Bellanova protegge bene il secondo palo anticipando Colidio, servito bene da un cross di Zappa. 

8' - Maldini lotta per conquistare il pallone sulla trequarti nerazzurra e finisce per commettere fallo. 

7' - L'Inter si fa vedere per la prima volta dalle parti di Plizzari! Colidio prende posto fisso sulla sinistra, ma il suo secondo cross sfila oltre il secondo palo senza incontrare deviazioni amiche. 

6' - Sala aggressivo su Corrado, fermato in fallo laterale. 

5' - Più possesso palla per il Milan, che sta imprimendo il suo marchio alla partita fin qui.

3' - Maldini! Il numero 10 rossonero si ritaglia bene lo spazio fuori area e scocca il destro contro il muro interista. 

2' - Troppo profondo il lungolinea di Corrado, Bellanova scorta la palla in fallo di fondo. 

1' - Primo pallone della gara toccato dal Milan, oggi in total white da trasferta. L'Inter veste la classica divisa nerazzurra con pantaloncini neri.

13.01 - Kick-off allo stadio Breda, comincia in questo momento Inter-Milan!

13.00 - Un minuto di raccoglimento per ricordare il decennale della tragedia dell'Aquila. 

12.58 - La direzione arbitrale dell'incontro è affidata al signor Davide Miele, che sarà coadiuvato dagli assistenti Alessandro Salvatori e Marco Della Croce. 

12.58 - Ora i saluti di rito a centrocampo, poi lancio della monetina per determinare il primo possesso palla del match e l'occupazione delle due metà campo.

12.57 - Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul campo dello stadio Breda guidati dal terzetto arbitrale.

12.55 - Giocatori ancora all'imbocco del tunnel che conduce al campo di gioco. Tra pochi istanti il fischio d'inizio della partita.

12.45 - Ancora 15 minuti d'attesa e poi sarà tempo di Inter-Milan, restate qui su FcInternews.it per non perdervi la diretta testuale del match!

12.30 - Squadre ora in campo per il tradizionale warm up pre-partita. 

12.25 - Madonna ritrova Roric in mediana che va a completare il tridente con i confermatissimi Pompetti e Gavioli. Schirò alza il suo raggio d'azione e va a sistemarsi dietro il duo d'attacco Salcedo-Colidio. Nelle retrovie, davanti a Dekic, la difesa si compone da destra verso sinistra con Zappa, Nolan, Ntube e Corrado.  

12.20 – Le formazioni ufficiali:
INTER: 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan (C), 6 Ntube, 3 Corrado; 8 Gavioli, 5 Pompetti, 7 Roric; 10 Schirò; 11 Salcedo; 9 Colidio. 
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Stankovic, 13 Grassini, 14 Rizzo, 15 Persyn, 16 Attys, 17 Gianelli, 18 Burgio, 19 Mulattieri, 20 Vergani, 22 Esposito, 23 Merola. Allenatore: Armando Madonna. 

MILAN: 1 Plizzari, 2 Bellanova, 3 Negri, 4 Brambilla, 5 Merletti, 6 Embalo Djalo, 7 Sala, 8 Brescianini, 9 Tsadjout (C), 10 Maldini, 11 Tonin. 
A disposizione: 12 Zanellato, 22 Moleri, 13 Abanda, 14 Martimbianco, 15 Ruggeri, 16 Mionic, 17 Frigerio, 18 Olzer, 19 Haidara, 20 Colombo, 21 Capanni, 23 Capone. Allenatore: Federico Giunti.

12.15 - Centotrentadue giorni dopo il tripudio nerazzurro del 'Franco Ossola', quando Davide Merola mise il punto finale su un 4-3 memorabile all'ultimo respiro, la squadra di Armando Madonna vuole far valere per la seconda volta in stagione la legge del più forte scritta nella classifica del campionato contro i cugini, distanti 21 punti in classifica (con una partita in più). I rossoneri, attualmente, si trovano pericolosamente al terzultimo posto e sono obbligati a fare risultato per evitare di essere doppiati ma soprattutto per scongiurare la retrocessione a otto turni dalla fine. Da par loro, Nolan e compagni vogliono superare al secondo posto la Fiorentina, questo week-end ai box per via della finale di andata di Coppa contro il Torino.

12.10 - Appassionati di calcio giovanile di FcInternews.it, buongiorno da parte di Mattia Zangari e benvenuti allo stadio Breda di Sesto San Giovanni, teatro del derby di Milano che metterà di fronte Inter e Milan per la 24esima giornata del Primavera 1. Il kick-off è fissato per le ore 13.

VIDEO - ZLATAN E' SEMPRE LUI: ASSIST E GOL DA DOMINATORE. ALI ADNAN TIRA IL PEGGIOR RIGORE DELLA STORIA

Sezione: Giovanili / Data: Sab 6 Aprile 2019 alle 14:50 / Fonte: dall'inviato allo Stadio Breda
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print