Rigore incassato, rigore sbagliato: si decide in 11 metri l'ultima sfida della stagione regolare dell'Inter Primavera, che perde la terza gara consecutiva cedendo il passo in casa al Palermo. Abile a sfruttare il clima vacanziero che si respira al Breda, battendo i nerazzurri grazie a un calcio di rigore trasformato da Santoro al 22'. Dal dischetto, 13 giri d'orologio più tardi, non arriva la replica di Thomas Schirò, che strozza il mancino e manda sul fondo le speranze di pareggio dei padroni di casa. A cui non basta neanche l'ingresso di Sebastiano Esposito al 69' per evitare una sconfitta che non ha peso ai fini della classifica ma brucia comunque a tre settimane dall'inizio delle final 4. Dove comincerà un'altra storia per Nolan e compagni. 

RIVIVI IL LIVE - 

93' - Non c'è più tempo, cala il sipario sulla regular season! Il Palermo sbanca il Breda battendo 1-0 l'Inter grazie a un rigore di Santoro. Nulla da fare per i nerazzurri, che falliscono la massima occasione dal dischetto con Schirò e non riescono ad agguantare il pari in un secondo tempo senza guizzi. 

92' - Mulattieri manda largo di testa! Corner battuto bene da Esposito che pesca l'ex Spezia, impreciso in sede di conclusione. 

91' - Assedio dell'Inter, secondo corner consecutivo. 

90' - Esposito! E' sempre il numero 20 a creare scompiglio nella difesa del Palermo, questa volta andando via in slalom in area, per poi impegnare Avogadri sul palo di sua competenza. 

89' - Assegnati tre minuti di recupero. 

87' - Facilmente leggibile il cross di Demirovic: Avogadri esce e fa sua la palla in presa alta. 

84' - Esposito! Il classe 2002 spaventa il Palermo con il classico calcio di punizione che è ormai diventato suo marchio di fabbrica: la palla fischia sopra di poco sopra la traversa. 

83' - Troppo alto il cross di Mulattieri scodellato in area: la palla sfila lemme lemme sul fondo. 

81' - Rizzo spreca il pari! Esposito disegna un arcobaleno verso il secondo palo, dove sbuca Nolan che fa la torre per il compagno di reparto. Impreciso al momento di inquadrare lo specchio di testa. 

77' - Girandola di cambi al Breda, dove cambiano gli uomini ma non il risultato a 13 dalla fine: Palermo sempre avanti 1-0 grazie al rigore trasformato da Santoro. 

75' - Altri due cambi per Scurto: lasciano il campo Lucera e Cannavò, dentro Correnti e Montaperto. Ordina due sostituzioni anche Madonna: richiamati in panchina Grassini e Persyn, dentro Bonfanti e Moretti. 

72' - Inter pericolosa! Giocata sul lato corto dell'area rosanero di Esposito, che elude la marcatura del diretto avversario spostando la palla, poi la mette dolce in mezzo. Verso Nolan, che non arriva di testa per questioni di centimetri. 

71' - Calcio d'angolo per l'Inter, dalla bandierina si presenta Esposito. Ma prima l'arbitro richiama Rizzo e Sicuro, troppo affettuosi negli abbracci in area. 

69' - Esposito di nuovo in campo dopo l'esperienza superpositiva all'Europeo. Curiosità legata al classe 2002, che proprio con i rosanero - in Coppa Italia - trovò i suoi primi due gol ufficiali con l'Under 19.

68' - Un cambio per parte: Costantino per Petrucci nel Palermo. L'Inter manda in campo Esposito al posto di Gavioli. 

66' - Stankovic c'è! Tiro a giro docile di Lucera, il numero uno nerazzurro abbraccia il pallone e lo fa suo. 

65' - Si infrange contro il muro palermitano il tenativo di combinazione Persyn-Mulattieri. 

63' -  Secondo cambio per Madonna: finisce la partita di Roric, fa il suo esordio assoluto Chrysostomou. 

58' - Grassini perfeziona la giocata difensiva appoggiando di testa verso Stankovic. 

57' - Demirovic! Cross insidioso del numero 19, Avogadri se la cava col brivido controllando la palla in due tempi. 

56' - Calcio di punizione all'altezza della trequarti per l'Inter. Si incarica della battuta Demirovic. 

54' - Demirovic! Trova spazio tra le linee che viene invitato al tiro e non si fa pregare: palla alta non di molto. 

52' - Cross lento e prevedibile di Demirovic, allontana la difesa del Palermo. Parte veloce la ripartenza, spenta dal rientro difensivo di Rizzo che è bravo ad allungare di testa verso Stankovic.

51' - Tentativo di Schirò deviato in calcio d'angolo. 

47' - Gavioli a un passo dal pari! Cross interessante che spiove sul primo, dove irrompe il numero 8 senza riuscire a dare la stoccata di testa. 

46' - Cambio all'intervallo per Madonna: Corrado resta negli spogliatoi, chance per Demirovic. 

12.04 - Ripartiti, via al secondo tempo di Inter-Palermo!

 

-----

11.50 - Undici metri di differenza tra Inter e Palermo a fine primo tempo: gli ospiti, avanti al 22' grazie al penalty trasformato da Santoro, ringraziano Thomas Schirò che dal dischetto strozza troppo la conclusione e fallisce l'aggancio 13 giri d'orologio più tardi. Uno a zero per gli ospiti all'intervallo. 

46' - Duplice fischio di Fontani, termina qui il primo tempo al Breda! Il Palermo chiude avanti 1-0 sull'Inter: decisivo il rigore trasformato da Santoro tanto quanto quello fallito da Schirò. 

45' - Assegnato un minuto di recupero. 

44' - Rizzo spara nella terra di nessuno, l'unico che può intervenire è Avogadri. 

43' - Giro dalla bandierina per l'Inter, sul punto di battuta Schirò. Il cui cross viene controllato dalla retroguardia rosanero. 

41' - Gavioli! Si mette in proprio il numero 8 nerazzurro, che dal limite dell'area tenta per la seconda volta durante la partita il tiro col mancino: palla larga con Avogadri che controlla la traiettoria senza intervenire. 

39' - Santoro, visibilmente claudicante, rientra in campo e ristabilisce la parità numerica. 

37' - Cross sbilenco di Persyn: la palla termina direttamente sul fondo. Intanto l'arbitro ferma il gioco, c'è Santoro a terra dolorante che ha bisogno dei soccorsi del suo staff medico. 

35' - RIGORACCIO DI SCHIRO', SI RESTA SULL'1-0 PER IL PALERMO! Il numero 10 stringe troppo la conclusione e manda a lato del palo, pur spiazzando Avogadri. 

34' - RIGORE PER L'INTER! Gavioli calcia a colpo sicuro, respinge con le mani Sicuro, poi ammonito da Fontani. 

33' - De Marino allunga di testa in corner disinnescando il cross di Schirò. 

32' - Ennesima occasione cestinata dall'Inter da palla da fermo: Corrado recupera palla al limite e la calcia contro il muro. Subentra Persyn, che però è in fuorigioco.  

30' - Grassini! La difesa del Palermo respinge il cross telefonato di Schirò, sul pallone si avventa il terzino che sbaglia la volée. 

29' - Calcio di punizione a mezzo passo dal limite dell'area per l'Inter: Cannavò ha atterrato Mulattieri, tra i più attivi fin qui. 

27' - Iniziativa interessante di Burgio, fermato sul più bello da Angileri: palla in corner. 

26' - Altro nulla di fatto in zona offensiva per l'Inter: Mulattieri sfiora appena di testa e manda a lato. 

23' - Palermo pericoloso! Rizzo scappa alle spalle della linea difensiva nerazzurra, guadagna il fondo e mette in mezzo. Dove interviene, puntuale, Nolan a pulire l'area. 

22' - NON SBAGLIA SANTORO, STANKOVIC BATTUTO! Il Palermo la sblocca dagli undici metri: il numero 10 dei rosanero battezza l'angolo destro, laddove vola Stankovic che intuisce ma non riesce a respingere. 

21' - RIGORE PER IL PALERMO! Fallo di Grassini ai danni di Lucera, Fontani non ha dubbi e decreta la massima punizione per gli ospiti. 

20' - De Marino, in scivolata, ferma la progressione sulla fascia di Persyn, servito da Mulattieri. 

18' - Burgio pizzicato in offside, sfuma l'azione interista. 

16' - Petrucci anticipa Rizzo mettendo una pezza provvidenziale: altro giro dalla bandierina per l'Inter. 

16' - De Marino anticipa l'uscita di Avogadri nel tentativo di fermare Persyn: la palla scivola in corner. 

14' - Corrado inciampa sul pallone, poi lo colpisce con un braccio: sfuma l'azione dell'Inter impostata bene da Mulattieri. 

12' - Mulattieri! Troppo docile la girata di testa dell'ex Spezia: Avogadri raccoglie senza problemi. 

11' - Ancora Schirò! Tiro-cross insidioso del centrocampista nerazzurro, la palla attraversa tutta l'area e si perde sul fondo. 

11' - Schirò! Bella traiettoria disegnata dal mancino del numero 10: la palla sorvola di poco la traversa. 

10' - Reazione stizzita di Gavioli dopo l'intervento irregolare di Sicuro: il numero 8 lancia la palla addosso all'avversario, l'arbitro ripristina la calma senza prendere provvedimenti. 

9' - Burgio prova a far correre la palla col tacco, la difesa del Palermo capisce tutto. 

7' - L'Inter prova a organizzare la manovra con i suoi centrali, poi è Roric ad incaricarsi delle operazioni. 

6' - La partita cala un po' di intensità dopo l'avvio scoppiettante caratterizzato dal botta e risposta. 

11.08 - Parterre de rois in tribuna: si accomoda Colidio una fila sopra Salcedo, oggi risparmiati in vista delle semifinali. 

2' - Stankovic! Risponde subito presente il numero uno interista sul diagonale velenoso di Lucera. 

1' - Gavioli! Sterzata verso il mancino del numero 8 nerazzurro, che dal limite dell'area scocca un tiro centrale respinto da Avogadri. La palla finisce tra i piedi di Burgio, che è in offside. 

1' -  Classica divisa nerazzurra per l'Inter, completo bianco da trasferta per il Palermo.

11.03 - Kick-off al Breda, comincia in questo momento Inter-Palermo!

11.01 - Un minuto di silenzio al Breda per ricordare Maicol Lentini, il ragazzo ex canterano interista morto a causa di un malore. 

La direzione arbitrale dell'incontro è affidata al signor Federico Fontani, che sarà coadiuvato dagli assistenti Gabriele Nuzzi e Luca Testi.

11.01 - Ora i saluti di rito a centrocampo, poi lancio della monetina per determinare il primo possesso palla del match e l'occupazione delle due metà campo.

11.00 - Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul campo del 'Breda' guidati dal terzetto arbitrale.

10.50 - Tanto turnover, come preannunciato, per Armando Madonna che regala la prima chance in Under 19 a Filip Stankovic; in attacco tridente inedito composto da Persyn (ottima notizia il suo rientro), Mulattieri e Burgio. 

10.45 - Ancora 15 minuti d'attesa e poi sarà tempo di Inter-Palermo, restate qui su FcInternews.it per non perdervi la diretta testuale del match!

10.40 - Di fronte la squadra di Giuseppe Scurto, avversaria non nuova da questi parti: l'unico precedente alle porte di Milano di questa annata è il 6-2 tennistico di Coppa, quello dei primi due gol con la Primavera del baby prodigio Esposito. Non andò meglio all'andata, in Sicilia: i rosanero furono travolti 3-0 in 10'.

Formazioni ufficiali:

INTER: 1 Stankovic; 2 Grassini, 4 Nolan (C), 6 Rizzo, 3 Corrado; 8 Gavioli, 5 Roric, 10 Schirò; 7 Persyn, 9 Mulattieri, 11 Burgio
A disposizione: 12 Dekic, 21 Milani, 13 Zappa, 14 Pirola, 15 Moretti, 16 Pompetti, 17 Chrysostomou, 18 Sami, 19 Demirovic, 20 Esposito, 22 Bonfanti
Allenatore: Armando Madonna. 

PALERMO: 1 Avogadri; 2 Petrucci, 3 Gallo, 4 Angileri, 5 De Marino, 6 Sicuro, 7 Lucera, 8 Rizzo (C), 9 Birligea, 10 Santoro, 11 Cannavò
A disposizione: 12 Al Tumi, 13 Correnti, 14 Di Dio, 15 Fradella, 16 Mendola, 18 Montaperto, 19 De Stefano, 20 Costantin. o
Allenatore: Giuseppe Scurto. 

Arbitro: Fontani (sez. Siena)
Assistenti: Nuzzi (sez. Valdarno) e Testi (sez. Livorno)

10.32 - A Sesto San Giovanni si alza il sipario sull'ultimo atto della regular season, quello della passerella meritata dai nerazzurri che festeggiano davanti al proprio pubblico l'accesso diretto alle final 4 conquistato domenica scorsa. Una sfida nella quale, come ha ammesso Armando Madonna nell'intervista pre-partita, scenderanno in campo i giocatori meno impiegati in stagione con un imperativo preciso in mente: "affrontare al massimo la sfida come questa maglia impone". 

10.30 - Appassionati di calcio giovanile di FcInternews.it, buongiorno da parte di Mattia Zangari e benvenuti allo stadio 'Ernesto Breda', teatro della 30esima giornata del Primavera 1 che mette di fronte Inter e Palermo. Il kick-off è fissato per le ore 11.

VIDEO - VICTOR MOSES AL FENERBAHCE, STRARIPANTE MIX DI POTENZA E CORSA

Sezione: Giovanili / Data: Sab 25 Maggio 2019 alle 12:52 / Fonte: dall'inviato allo Stadio Breda
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print