Dopo la vittoria sulla Juventus, Armando Madonna, tecnico della Primavera dell'Inter, si sofferma davanti ai cronisti presenti a Vinovo - tra cui l'inviato di FcInterNews.it - per un commento a caldo sulla prestazione dei suoi.

FcIN - Una vittoria importante per la classifica e in vista della Coppa Italia: cosa ha visto e cosa vuole i ragazzi mantengano nelle prossime settimane?
"Ho visto una squadra all'inizio un po' impaurita, che si è schiacciata troppo dietro. Volevo aspettarli un po', ma non così tanto. Meglio nella ripresa, dove abbiamo avuto più aggressività e rischiato poco, creando qualche occasione per vincere. Loro palleggiano bene, non hanno creato grandi occasioni ma possiamo ancora migliorare nella gestione della palla". 

FcIN - I cambi hanno influito?
"Ho iniziato con tre attaccanti puri, Merola ed Esposito non sono esterni. Volevo costringerli a ripartire, Davide non ha proprio queste caratteristiche: è rientrato molto e non riuscivamo a ripartire, Persyn è più un uomo di fascia e quindi ho fatto questo cambio. Esposito ha più corsa, l'ha fatto bene. Sono contento anche di Merola, che si è dato da fare: certe volte non si può sempre giocare nella posizione che si vuole, bisogna avere senso di sacrificio per poi ottenere qualcosa di più". 

VIDEO - FA TUTTO GABIGOL: ASSIST AL BACIO DA FERMO E DOPPIETTA, E' TRIS FLAMENGO

Sezione: Giovanili / Data: Sab 2 Marzo 2019 alle 15:48 / Fonte: dall'inviato a Vinovo, Federico Rana
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print